2020 in pillole

2020, un anno da dimenticare: le notizie più lette mese per mese a Lodi e Provincia

Una carrellata dei fatti che hanno raccolto maggiore attenzione da parte dei nostri lettori.

2020, un anno da dimenticare: le notizie più lette mese per mese a Lodi e Provincia
Cronaca Lodi, 31 Dicembre 2020 ore 11:30

Questo 2020 potremmo prenderlo, impacchettarlo e nasconderlo in qualche cassetto remoto della nostra mente per non doverci più pensare. Nella nostra provincia sono molti gli eventi spiacevoli avvenuti fin dall’inizio dell’anno e per superare tutto ci è voluta tanta forza e molto coraggio, che ai Lodigiani non è mai mancata nonostante i legittimi momenti di sconforto e stanchezza.

Vediamo insieme le news più lette di quest’anno, nella speranza che il prossimo sia ricco di avvenimenti positivi, primati e belle notizie.

Le notizie più lette ogni mese

Ecco quindi il 2020 in pillole, secondo i “clic” di voi lettori del Prima Lodi:

Gennaio 2020: Incredibilmente la notizia che ha fatto più scalpore all’inizio dell’anno è stata quella del ritiro dai supermercati del salame Bertoletti prodotto a Lodi.

Salmonella: salame Bertoletti prodotto a Lodi ritirato dai supermercati

La seconda  è quella della vincita di 63mila euro con un 6 fortunato:

SiVinceTutto: centrato un “6” da 63mila euro a Lodi

Febbraio 2020: A Febbraio, come purtroppo ci si poteva aspettare, la notizia più letta è quella della prima zona rossa che ha colpito i paesi del Basso Lodigiano, quando ancora si contavano i singoli casi sporadici nei pochi comuni che all’inizio sono stati colpiti dalla pandemia, poi diventata globale.

Zona rossa a Lodi: 43 varchi presidiati, in quarantena 10 Comuni per 50mila persone

Naturalmente non dobbiamo dimenticarci della tragedia avvenuta sui binari di Ospedaletto Lodigiano, quando il Frecciarossa deragliò causando la morte dei due macchinisti e il ferimento di decine di persone.

Frecciarossa deragliato nel Lodigiano: morti due macchinisti, 31 feriti VIDEO

– Marzo 2020: Ci aveva colpito al cuore la storia del Poliziotto di Napoli che ha lasciato tutto, compreso la sua adorata bambina, per venire nel Lodigiano a prestare servizio ai varchi della zona rossa.

Da Napoli a Lodi durante l’emergenza: la storia del Poliziotto che non ci ha pensato due volte ed è partito per la zona rossa

– Aprile 2020: Una brutta storia di un tentato suicidio aveva scosso gli animi ad Aprile, quando un 34enne si era sparato al lavoro con una pistola ad aria compressa

Colpo di pistola in una ditta: 34enne grave in ospedale

– Maggio 2020 è iniziata la campagna di tracciamento del virus con l’indagine di sieroprevalenza in tutta la provincia.

Coronavirus, indagine di sieroprevalenza: ecco in quali Comuni Lodigiani verrà effettuata

– Giugno 2020: un camion è andato in fiamme dopo una forte esplosione all’autogrill di Somaglia Ovest e il camionista è stato trasportato d’urgenza in ospedale

Camion in fiamme in autogrill, ustionato camionista: aveva acceso un fornelletto

– Luglio 2020: muore Franko Caushaj, 22enne rimasto coinvolto in un terribile incidente stradale

È morto Franko Caushaj, il 22enne coinvolto nel grave incidente di questa notte

– Agosto 2020: due terribili morte sui binari di un treno. La prima quella di Elisa Conzadori, travolta dal treno mentre attraversava in auto i binari a Ferragosto. La seconda è una 18enne deceduta a fine agosto.

Morta mentre attraversa i binari in auto, si poteva evitare? Indaga la Procura di Lodi

Donna perde la vita investita dal treno. Bloccata la Pavia-Codogno

– Settembre 2020: 22enne muore in un grave fuori strada a Graffignana 

Auto ribaltata in un fosso a Graffignana, muore conducente 22enne FOTO

– Ottobre 2020: il 22 ottobre 2020 a Lodi uomo trovato privo di vita all’interno di un locale

Tragedia a Lodi, uomo trovato privo di vita all’interno di un locale

– Novembre 2020:  L’incidente è avvenuto a Codogno il 17 novembre 

Maxi scontro tra mezzi pesanti a Codogno, camionista estratto dalle lamiere FOTO

– Dicembre 2020: E’ di pochi giorni fa la notizia di un grave incidente frontale avvenuto a Sant’Angelo dove un giovane ha perso drammaticamente la vita

Violentissimo frontale a Sant’Angelo: 4 persone incastrate nelle lamiere, un morto FOTO

Sperando che il 2021 sia molto più felice e ricco di gioia, Prima Lodi augura a tutti i nostri lettori un sereno nuovo anno! 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità