FRECCIAROSSA DERAGLIATO

Frecciarossa deragliato nel Lodigiano: morti due macchinisti, 31 feriti VIDEO

I soccorsi sono ancora in corso.

Lodi, 06 Febbraio 2020 ore 07:14

Verso le 5.35 di questa mattina, alla ferrovia di Ospedaletto Lodigiano all’altezza di Cascina Griona un treno è deragliato dai binari.

L’intervento dei soccorsi

Le informazioni al momento sono ancora poche, immediati i soccorsi giunti sul posto per soccorrere i feriti, che da 1 sono passati velocemente a 31. I due macchinisti del treno sarebbero morti. L’incidente ha coinvolto le prime due vetture del treno ad alta velocità Frecciarossa 9595 che percorreva la Milano-Salerno.

Tra questi al momento sono stati identificati un ragazzo di 23 anni, una ragazza di 24, un uomo di 52 e una donna di 56.

Attualmente sono intervenute almeno 10 ambulanze, due auto mediche e due elisoccorsi, congiuntamente ai Carabinieri e ai vigili del fuoco di Lodi.

Il comunicato di Trenord

Le prime informazioni giunto da Trenord, che precisa:

“Per uno svio di un treno di altra impresa ferroviaria sulla linea Alta Velocità Milano-Bologna, la circolazione è rallentata per consentire ai treni Alta Velocità di utilizzare la linea convenzionale (Milano-Lodi-Piacenza). I treni S1 potrebbero subire limitazioni e variazioni nella tratta Milano Rogoredo – Lodi.
Sono possibili ritardi fino a circa 30 minuti, variazioni e cancellazioni.”

La dinamica dell’incidente

Fino ad un’ora prima del tragico incidente erano in corso lavori di manutenzione proprio di quel tratto di ferrovia, a poche centinaia di metri dall’uscita dell’Autostrada di Casalpusterlengo. Secondo una prima ricostruzione dei fatti la motrice del convoglio sarebbe deragliata, percorrendo alcuni metri su un secondo binario, parallelo a quello su cui stava viaggiando, finendo poi a schiantarsi contro una casetta dell’elettricità situata a bordo strada e causando la morte dei due uomini.

Vista l’ora fortunatamente il treno non era particolarmente pieno, con a bordo un numero di passeggeri che sembra oscillare tra i 30 e i 40, 27 dei quali sono stati trasportati in ospedale: le loro condizioni non sono critiche. Solo uno di questi, probabilmente un addetto delle pulizie, è finito in pronto soccorso con ferite multiple ma non è in pericolo di vita.

Al vaglio degli inquirenti ora i motivi che hanno portato al deragliamento del treno.

GUARDA QUI LE FOTO E IL VIDEO DELL’INTERVENTO

L’incidente è avvenuto a questa altezza:


Notizia in aggiornamento

TORNA ALLA HOME

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve