Ss 235 bloccata

Violentissimo frontale a Sant’Angelo: 4 persone incastrate nelle lamiere, un morto FOTO

L'incidente è avvenuto questa mattina tra un'auto e un furgone.

Violentissimo frontale a Sant’Angelo: 4 persone incastrate nelle lamiere, un morto FOTO
Cronaca Lodi, 18 Dicembre 2020 ore 08:14

Alle ore 06.50 di questa mattina, 18 dicembre 2020, si è verificato un terribile incidente frontale a Sant’Angelo Lodigiano lungo la Ss 235 tra un furgone e un’auto. Nell’impatto, violentissimo, sono rimaste gravemente ferite 4 persone, una delle quali sarebbe morta.

Incidente frontale a Sant’Angelo Lodigiano

Le quattro persone coinvolte nell’incidente sono rimaste incastrate nelle rispettive vetture, completamente divelte a causa dell’impatto nello schianto, ed è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco di Sant’Angelo Lodigiano per liberarli dalle lamiere: i pompieri grazie a un’autopompa e un’autogru sono riusciti a recuperare i feriti consegnandoli alle cure dei sanitari.

Un 25enne non ce l’ha fatta

Gli operatori del 118 sono intervenuti sul posto con quattro ambulanze e un’auto medica per una situazione che è apparsa fin da subito particolarmente critica. Dei quattro uomini feriti uno non è purtroppo sopravvissuto all’impatto: i sanitari intervenuti non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso.

La vittima è un 25enne di Lodi Vecchio, Luca Achille Bonfiglio, che stava tornando da un turno di notte al Hub di Amazon.

Gli altri tre uomini feriti, di 32, 55 e 53 anni, sono stati soccorsi e trasportati all’Ospedale di Lodi e al San Matteo di Pavia dove vi sono entrati in codice giallo e verde: pare che nessuno di loro sia in pericolo di vita.

Sul luogo dell’incidente anche i Carabinieri di Codogno, per ricostruire la dinamica del fontale ed effettuare i necessari rilievi.

Strada bloccata

A causa dell’incidente la Ss 235 è stata bloccata in entrambe le direzioni causando code.

L’incidente è avvenuto qui:

5 foto Sfoglia la gallery

 

LEGGI ANCHE:

Scossa di terremoto avvertita in Lombardia: oscillazioni ai piani alti

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità