Cronaca
Carabinieri

Lotta allo spaccio di droga: intensificati i controlli al parco di San Colombano al Lambro

A Graffignana, in una zona di fitta vegetazione, sono stati rinvenuti 300 grammi di hashish opportunamente occultati e confezionati

Lotta allo spaccio di droga: intensificati i controlli al parco di San Colombano al Lambro
Cronaca Lodi, 08 Gennaio 2023 ore 09:16

Nella giornata di venerdì 6 gennaio 2023, giorno dell'Epifania, sono stati intensificati i controlli da parte della compagnia dei carabinieri nel parco collinare di San Colombano al Lambro mirati alla prevenzione e repressione dei reati relativi allo spaccio di stupefacenti.

Gli esiti dei controlli anti-droga nel parco di San Colombano al Lambro

Nel pomeriggio di venerdì 6 gennaio 2023, la Compagnia di Lodi, unitamente alla compagnia di Stradella (PV) ha proposto l’attuazione di un mirato servizio nel parco collinare di San Colombano al Lambro (MI), mirato alla prevenzione e repressione dei reati relativi allo spaccio di stupefacenti.

Numerosi militari impiegati, una trentina, coordinati dal Maggiore Gabriele Schiaffini e provenienti dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lodi (Sezione Radiomobile e Sezione Operativa), dalla Stazione di Borghetto Lodigiano e dalla Compagnia di Stradella. Presenti anche i militari del nucleo cinofili di Casatenovo, con due pastori tedeschi antidroga.

Nel corso del servizio venivano perlustrate tutte le zone del parco collinare, in particolar modo nei comuni di Borghetto, Graffignana e Miradolo.

Proprio a Graffignana, in una zona lontana dalle arterie stradali in una fitta vegetazione i militari dell'Arma hanno rinvenuto circa 300 grammi di hashish, opportunamente occultato e confezionato. Sono stati poi segnalati alla locale prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti due soggetti, trovati in possesso di circa 15 grammi l’uno di cocaina. In tutto sono state controllate circa 40 autovetture e una sessantina di soggetti. Sono state inoltre sequestrate due autovetture perché prive di certificato assicurativo.

Seguici sui nostri canali