A Milano

Ginecologo ucciso con una coltellata alla gola durante per una rapina FOTO

La vittima è Stefano Ansaldi: aveva 60 anni. Inutili i soccorsi.

Ginecologo ucciso con una coltellata alla gola durante per una rapina FOTO
Cronaca 20 Dicembre 2020 ore 10:04

Ginecologo ucciso con una coltellata alla gola per una rapina. Come raccontano i colleghi di Prima Milano Ovest è successo nel tardo pomeriggio di sabato 19 dicembre 2020 a Milano.

Ginecologo ucciso con una coltellata alla gola

Dramma nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 19 dicembre 2020. Pochi minuti dopo le 18 Stefano Ansaldi, ginecologo di 60 anni, è stato accoltellato alla gola a ucciso per una rapina mentre di trovava in via Mauro Macchi a Milano.

Inutili i soccorsi

Sul posto sono intervenuti un’ambulanza e un’automedica ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Inutile ogni tentativo di salvargli la vita da parte dei medici: il 60enne è deceduto sul posto.
Ora sarà compito dei Carabinieri della Compagnia di Milano, accorsi anche loro sul posto, capire le dinamiche della rapina sfociata poi in omicidio.

Il cordoglio del Presidente Fontana

“Cordoglio alla famiglia e forte preoccupazione per un fatto gravissimo e inaccettabile”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commenta l’omicidio del medico Stefano Ansaldi avvenuto ieri a Milano. “Sono certo – aggiunge il governatore – che le Forze dell’Ordine garantiranno alla giustizia chi ha commesso un crimine tanto efferato, ma quanto accaduto in una zona centrale di Milano deve indurre tutti a mantenere alta la guardia sul tema della sicurezza che, come sostengo da sempre, può essere garantita da un importante e concreto incremento della presenza delle ‘divise’ in ogni zona delle città”.

6 foto Sfoglia la gallery

GUARDA TUTTE LE FOTO E IL VIDEO SU PRIMA MILANO OVEST

LEGGI ANCHE

Violentissimo frontale a Sant’Angelo: 4 persone incastrate nelle lamiere, un morto FOTO

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità