Raffaele Esposito

Cresciuto fra Lodi e Crema anche il “cattivo” di “Doc – Nelle tue mani”

Nato a Lodi ha conseguito la maturità classica a Crema, per poi diplomarsi al Piccolo Teatro di Milano.

Cresciuto fra Lodi e Crema anche il “cattivo” di “Doc – Nelle tue mani”
Lodi, 23 Ottobre 2020 ore 10:54

Cresciuto fra Lodi e Crema anche Raffaele Esposito, il “cattivo” di “Doc – Nelle tue mani” serie di grande successo in onda il giovedì sera su Rai2.

Cresciuto fra Lodi e Crema anche il “cattivo” di “Doc – Nelle tue mani”

Ogni giovedì sera va in onda su Rai2, l’imperdibile appuntamento con Doc – Nelle Tue Mani. La Fiction di grande successo con Luca Argentero tratta dalla vera storia del Dottor Pierdante Piccioni, che il 31 maggio 2013 ha un incidente che lo riporta in dietro di 12 anni, al 25 ottobre 2001, e con determinazione e forza torna “alla realtà” e alla sua vita, riuscendo ad esercitare nuovamente e diventando primario al pronto soccorso di Codogno.

Chi è Raffaele Esposito?

Oltre al protagonista, Andrea Fanti interpretato appunto da Argentero, il cast è ricco di nomi interessanti, tra i quali anche Raffaele Esposito che interpreta Marco Sardoni il collega del protagonista e “cattivo” della serie. 

Ma chi è Raffaele Esposito? Esposito è un attore di teatro e televisione, diventato famoso al pubblico italiano per aver recitato in alcune puntate de Il Commissario Montalbano. Non tutti sanno però che nasce a Lodi, sotto il segno del Cancro, il 25 giugno 1978. Inizia il suo percorso formativo e artistico a Crema, dove frequenta il Liceo Classico Racchetti diplomandosi nel 1997. Nel 2002 si diploma alla Scuola del Piccolo Teatro di Milano, diretta dal regista teatrale Luca Ronconi, e intraprende la carriera di attore teatrale. Nel 2007 gli è stato assegnato il Premio Ubu nella sezione “miglior attore under 30”. Ha recitato anche nel film di Francesco Amato 18 regali (2019), e lo abbiamo visto anche nelle serie Un passo dal cielo e in Che Dio ci aiuti.

3 foto Sfoglia la gallery

Sequestrata la più grande piantagione di marijuana mai vista in Italia: 115.800 piante VIDEO

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia