Nuovo dpcm

Nuovo dpcm e società sportive, Milanesi (Lodi Civica): “Occorre attivare progetti per la salute dei nostri figli”

"Propongo di impiegare parte delle risorse dell'avanzo di bilancio nel rilancio delle attività motorie nelle scuole e fuori dagli istituti".

Nuovo dpcm e società sportive, Milanesi (Lodi Civica): “Occorre attivare progetti per la salute dei nostri figli”
Lodi, 19 Ottobre 2020 ore 12:30

Nuovo dpcm e attività sportive: “Occorre rilanciare le attività motorie nelle scuole e fuori dagli istituti”. Di seguito il comunicato del Consigliere Comunale di Lodi Civica Francesco Milanesi, che riporta l’attenzione sull’importante e delicato tema della sedentarietà dei nostri figli.

Restrizioni a società sportive, Milanesi (Lodi Civica): “Occorre attivare progetti per la salute dei nostri figli”

La nuova ordinanza della Regione pone grosse complicazioni a società sportive, operatori del settore e, soprattutto, a bambini e ragazzi. Bambini che sono stati in casa senza attività fisica per diversi mesi e alla ripartenza delle attività stavano riprendendo i loro sport preferiti rispettando con cura le prescrizioni. Ora, le possibilità di movimento quasi nulle e le giornate intere seduti sui banchi o a casa sul divano, ripropongono il problema, mai sopito in realtà, della sedentarietà. 

Occorre ricordare poi che diversi momenti e luoghi di aggregazione (oratori, centri sportivi o ricreativi) sono di fatto depotenziati, con molti ragazzi che rimangono per strada o nei parchi e hanno bisogno di essere affiancati da percorsi educativi. Nessun allarmismo, ma una presa di coscienza della situazione che le giovani generazioni stanno vivendo. È per questo che propongo di impiegare parte delle risorse dell’avanzo di bilancio nel rilancio delle attività motorie nelle scuole e fuori dagli istituti. Alle elementari soprattutto l’ora di “ginnastica” da sempre è vista come una varia ed eventuale e spesso seguita dalla maestre che non hanno competenze specifiche nel settore. In questo periodo quindi è importante investire risorse per attivare immediatamente progetti, tenuti da operatori qualificati e con le misure di sicurezza anti-covid, con proposte di movimento ed educative di qualità, che vadano a favore della salute psicofisica dei bambini.
In questo modo si fornisce la possibilità agli esperti del settore sportivo di poter lavorare e si può combattere sedentarietà e apatia nei nostri ragazzi. 
Ci sono risorse dell’avanzo di bilancio che attendono di essere impiegate e investirle sul benessere e la salute dei nostri figli e nipoti è quello che una amministrazione attenta deve fare.

Boato nella notte a Somaglia: esploso il bancomat del Banco Bpm

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia