Polemica politica

Neve a Codogno, Pd: “Una pista di pattinaggio in tutta la città”

Il comunicato di Maria Cristina Baggi, segretaria del PD Codogno -Fombio.

Neve a Codogno, Pd: “Una pista di pattinaggio in tutta la città”
Politica Basso Lodigiano, 29 Dicembre 2020 ore 15:04

Dopo la nevicata di ieri, i disagi sono stati molti in tutta la Provincia. Strade sporche, neve che intasa le vie, cavi penzolanti e alberi in mezzo alla strada. I vigili del fuoco sono interventi con più di 60 interventi in un giorno e le amministrazioni comunali hanno messo in campo i piani neve previsti, anche se molti hanno avuto da ridire per disagi che potevano essere evitati. Maria Cristina Baggi segretaria del PD Codogno -Fombio, ha diffuso una nota in merito:

Il comunicato di Baggi

“Codogno nel 2020 vive di emergenze: la prima inaspettata, la seconda, la neve, tanto desiderata e di certo prevedibile. Era così prevedibile che il Sindaco ha diramato l’allerta il giorno prima: le strade ieri erano impraticabili ed è comprensibile. Quello che non accettiamo è che da ieri pomeriggio a stamattina non è cambiato nulla: luminarie cariche di neve che penzolano sulle teste dei passanti, quartieri periferici dimenticati da tutti e anche in centro le cose non vanno meglio tanto che fin il Sindaco ha imbracciato una pala, a favore di foto (Salvini docet) per gestire l’emergenza.

Leggiamo “bomba di neve” e “emergenza neve” in Lombardia?! Una situazione emergenziale e drammatica fu nel 1985, di certo dopo quasi 30 anni non ci possono spaventare 20-25 cm di neve, che seppur scesi in un giorno solo  erano previsti e gestibili per un paese del nord Italia; la neve  spaventa Sant’Ilario sullo Ionio, non chi gestisce una pandemia.

E allora ecco che notiamo la differenza: se a gestire la pandemia ,il Sindaco Passerini è stato così bravo, come tutti lo definiscono, è forse perché proprio solo non era! Militari a presidiare la zona rossa, medici in supporto al sistema sanitario collassato, centinaia di migliaia di euro sono stati la mano nascosta e mai ringraziata che hanno permesso di gestire al meglio la situazione gravosa. Ma nevica …..governo ladro e lui si ritrova solo con il ghiaccio: è andato oltre le sue promesse. La pista di pattinaggio è in tutta la città.”

LEGGI ANCHE:

Neve a Lodi: cos’è stato fatto e cosa si farà. Oggi mercati sospesi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità