Isola Carolina Lodi Civica passa al contrattacco

Il Capogruppo di Lodi Civica ha presentato una lettera ufficiale con precise richieste.

Isola Carolina Lodi Civica passa al contrattacco
Lodi, 24 Giugno 2018 ore 13:56

Isola Carolina: la riqualificazione non convince parte dei cittadini e le opposizioni.

Isola Carolina

Lodi Civica, dopo aver manifestato aperto dissenso con la riqualificazione di Isola Carolina, passa ai fatti. “Dopo la commissione ambiente e l’incontro pubblico di ieri sera due cose sono certe: i cittadini di Lodi non vogliono un progetto del genere sul parco dell’isola Carolina e la giunta deve ascoltare questa coro in dissenso. Accogliamo perciò con favore l’apertura del Sindaco a “migliorare il progetto”. Non ha però specificato su che parti del progetto, le tempistiche e le modalità con le quali vuole ascoltare la gente, che il parco lo vive.” Queste le parole del capogruppo Francesco Milanesi.

Richiesta formale

“Ho perciò fatto protocollare una richiesta in cui chiedo formalmente che, entro il 20 luglio 2018, la giunta porti in commissione Ambiente e Territorio una delibera da approvare con la quale, in modo puntuale, siano definite le parti del progetto modificabili, il cronoprogramma di quando inizia e quando finisce il confronto per migliorare lo stesso e le modalità per raccogliere opinioni, sollecitazioni e variazioni da parte dei cittadini. I lodigiani hanno il diritto di tutelare il proprio parco e scegliere come meglio godere dei suoi spazi.”

La lettera protocollata

Qui il contenuto integrale della lettera protocollata.

“Alla c.a. del Sig. Sindaco del Vice Sindaco dell’Assessore all’Ambiente del Presidente della commissione consiliare Ambiente e Territorio e p.c. a tutti i Consiglieri comunali di Lodi all’Architetto Bay

Gentilissimi,

avendo accolto con favore la promessa fatta dal sig. Sindaco durante l’incontro pubblico del 21/06/2018 riguardo la possibilità di “migliorare il progetto” del Parco Isola Carolina, vista la partecipazione e l’ampio dissenso che circonda lo stesso, sono a richiedere in modo formale che, entro il 20 luglio 2018, la giunta porti in commissione Ambiente e Territorio una delibera da approvare con la quale, in modo puntuale, siano definite le parti del progetto modificabili, il cronoprogramma di quando inizia e quando finisce il confronto per migliorare lo stesso e le modalità per raccogliere opinioni, sollecitazioni e variazioni da parte dei cittadini.

Certo di un vostro pronto riscontro porgo cordiali saluti

Cons. Francesco Milanesi Capogruppo Lodi Civica”

Raffica di malori nel Lodigiano

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia