"Lo rifarei"

Augussori si difende: “Intervento di Calderoli chiaramente a difesa delle donne in politica”

La risposta del senatore lodigiano alle critiche.

Augussori si difende: “Intervento di Calderoli chiaramente a difesa delle donne in politica”
Lodi, 10 Agosto 2020 ore 12:02

(In copertina foto tratta dal profilo facebook del senatore Augussori)

Augussori (Lega): “L’intervento del senatore Calderoli a difesa delle donne merita un plauso, non mistificazioni”. Risponde così il Senatore lodigiano, criticato per aver applaudito al discorso ritenuto maschilista e sessista del collega Calderoli, in merito alla doppia preferenza di genere, nel quale ha testualmente affermato che “La doppia preferenza di genere danneggia il sesso femminile perché normalmente il maschio è maggiormente infedele”.

La replica di Augussori alle Donne Democratiche

“Mi viene contestato dall’estrema sinistra di aver applaudito l’intervento del senatore Calderolinell’aula del Senato durante la seduta di giovedì 6 agosto 2020, in cui era in discussione un decreto sulla parità di genere per le elezioni regionali pugliesi. L’ho fatto convintamente e lo rifarei.
Quell’intervento era chiaramente a difesa delle donne in politica e contro la loro scarsa probabilità di essere elette con certi meccanismi elettorali in vigore. Tutt’altro che parole maschiliste, anzi!!!!
La frase contestata al collega Calderoli, la cui esperienza in tematiche elettorali è da tutti riconosciuta, era riferita agli “accoppiamenti elettorali” (i famosi ticket, in cui candidati uomo e donna chiedono la preferenza in coppia) e non certo ad altro tipo di accoppiamento ipotizzato da chi forse non ha nemmeno ascoltato tutto l’intervento.
Se i temi con cui i reggicoda della maggioranza attaccano l’opposizione sono questi, posso solo fare una grassa risata davanti alla loro fantasia”.

LEGGI LA POSIZIONE DI DONNE DEMOCRATICHE: Donne Democratiche contro gli applausi di Augussori in sostegno al maschilismo di Calderoli

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia