Scoprire la natura

Parco Ittico Paradiso aperto ai bambini che vogliono conoscere la capra orobica autoctona 

Appuntamento per il 13 settembre per conoscere da vicino le nuove arrivate al parco.

Parco Ittico Paradiso aperto ai bambini che vogliono conoscere la capra orobica autoctona 
Alto Lodigiano, 10 Settembre 2020 ore 11:29

Al Parco Ittico Paradiso arriva una nuova specie: tre esemplari di capre orobiche autoctone. Una giornata, domenica 13 settembre, per conoscere da vicino le nuove arrivate al parco, le capre orobiche e tutte le caprette della fattoria.

Alla scoperta della capra orobica autoctona

Sono arrivati al Parco tre esemplari di capra orobica autoctona, due femmine e un maschio, una preziosa specie protagonista, insieme a tutte le caprette della fattoria, domenica 13 settembre al Parco Ittico Paradiso di un nuovo laboratorio educativo che, dopo il grande successo della giornata sulle Libellule e sulle Damigelle, torna a coinvolgere i più piccoli, in totale sicurezza.
Domenica 13 settembre 2020 i bambini verranno accompagnati in un viaggio “in fattoria” alla scoperta di questi animali comuni ma le cui peculiarità sono sconosciute ai più. I bambini potranno così scoprire e prendersi cura degli esemplari presenti al parco aiutando il personale addetto e conoscendo le nuove arrivate al parco: le capre orobiche. Da questa settimana infatti il Parco Ittico ospita tre esemplari, due femmine e un maschio, di questa particolare specie tipicamente originaria delle Orobie e caratterizzata da corna imponenti che si torcono verso i lati, mantello dai colori più svariati e un pelo lungo che sfuma dal nero al grigio.

I laboratori per i bambini

I laboratori avranno una durata di tre quarti d’ora e, nell’area dedicata, i bambini oltre a conoscere da vicino i due esemplari protagonisti del laboratorio avranno a disposizione materiale creativo, per creare dei piccoli lavoretti a tema, disposto su grandi tavoli per permettere il distanziamento sociale e che ad ogni uso verrà disinfettato dal personale addetto.
Durante i laboratori, i bambini verranno divisi in piccoli gruppi e sarà possibile iscriversi direttamente al Parco nella postazione dedicata. All’interno del Parco, vengono rispettate tutte le norme di sicurezza vigenti per il protocollo Covid- 19 che prevedono: l’utilizzo di dispenser igienizzanti disponibili all’ingresso e all’uscita, e nella zona dei laboratori, la sospensione del servizio navetta – con la possibilità di avvicinarsi al Parco in auto, percorrendo l’ultimo tratto a piedi –, e l’obbligo di mascherina.
In caso di maltempo gli eventi saranno rimandati a data da destinarsi. Per info: www.parcoittico.it 02/9065714 – info@parcoittico.it. Per rimanere aggiornati sui prossimi eventi visitare la pagina Facebook e Instagram del Parco.

Sfumata la Commissione per il progetto Esselunga, negata la possibilità di streaming. Minoranza indignata

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia