Livraga

Aperto un nuovo Hub DHL Supply Chain nel Lodigiano

All’interno operano circa 200 addetti tra personale diretto ed indiretto.

Aperto un nuovo Hub DHL Supply Chain nel Lodigiano
Economia Basso Lodigiano, 17 Febbraio 2021 ore 16:00

Nasce a Livraga un nuovo Campus Logistico, un concept innovativo dedicato alle esigenze del mondo farmaceutico 50.000 metri quadrati di magazzino con due celle a temperatura controllata.

DHL Supply Chain dedica un nuovo Hub al Pharma

Sostenibilità ambientale, automazione e tracciabilità i servizi chiave del nuovo progetto DHL Supply Chain Italy, società del gruppo Deutsche Post DHL specializzata nella gestione di servizi logistici integrati per le imprese, inaugura un nuovo hub completamente dedicato al Pharma Retail, a Livraga (Lodi).
Un importante investimento, in un momento storico e complesso per molte realtà, in cui il settore logistico diventa sempre più un asset nevralgico per lo sviluppo dell’industria e del commercio.

Nuovo Hub nel lodigiano

L’hub, con una superficie di 50.000 metri quadri all’interno del quale operano circa 200 addetti tra personale diretto ed indiretto, è situato in un’area strategica, affacciato ad una delle principali vie di comunicazione e trasporti del nord Italia (A1) ed è in grado di gestire oltre 600.000 consegne l’anno.
Il nuovo sito, totalmente climatizzato alla temperatura di 15-25°C, consente la gestione ottimale di differenti specialità e classi farmaceutiche, sulla base delle diverse esigenze tecniche, di temperatura e pericolosità. Fiore all’occhiello del sito sono due celle a temperatura controllata, una a 2-8°C e una Warm Room a 18-25°C; entrambe realizzate secondo un “Integrated Cold Chain Concept” all’interno delle quali vengono svolte le attività di inbound, stoccaggio, lavorazioni/allestimenti ed outbound garantendo così il mantenimento costante della temperatura. 3.800 mq sono inoltre riservati alla “segregation area” ad altissima sicurezza per prodotti in quarantena, resi e stupefacenti.

Un’area è stata destinata all’officina farmaceutica – per il confezionamento secondario – e, quale ulteriore caratteristica distintiva del sito, è inoltre presente un bunker per la custodia di prodotti infiammabili di circa 700 mq con un duplice range di temperatura: 4-8°C e 15-25°C.

La soddisfazione dell’Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italy

“In un momento storico così complicato, siamo orgogliosi di essere riusciti a realizzare il nuovo Campus di Livraga”, afferma Antonio Lombardo, Amministratore Delegato di DHL Supply Chain Italy. “Un segnale importante di investimento e sviluppo nel Paese, in un settore – quello farmaceutico – che oggi si trova davanti a sfide sempre più complesse e che in questi mesi ci ha visto al lavoro a fianco dell’Industria Farmaceutica, delle farmacie e degli ospedali”.

Antonio Lombardo
Antonio Lombardo

A caratterizzare il nuovo campus logistico, in linea con la strategia aziendale GoGreen del Gruppo, anche una serie di soluzioni all’avanguardia dal punto di vista dell’efficientamento energetico e della sostenibilità ambientale. Una struttura completamente antisismica, alta coibentazione in tutto il magazzino, pannelli fotovoltaici, luci led con sensori di movimento, monitoraggio dei consumi attraverso un software dedicato e colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici.
Livraga conta sulle principali certificazioni internazionali per assicurare la migliore efficienza e le più alte performance: standard di qualità (certificazioni ISO 9001), gestione di qualità dei dispositivi medici (ISO 13485), ambiente e consumi energetici (certificazione ISO 14001 e ISO 50001 – in plan fine 2021), salute e sicurezza (certificazioni ISO 45001, TAPA FSR level A) e Business Continuity (ISO 22301).

Il sito opera, quindi, secondo il protocollo di BCM- Business Continuity Management per garantire continuità del business anche in caso di eventi avversi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli