Tutto esaurito al Teatro alle Vigne per lo spettacolo di fine anno

Capodanno con la Compagnia Teatrale “Il Pioppo” di Luciano Pagetti.

Tutto esaurito al Teatro alle Vigne per lo spettacolo di fine anno
Lodi, 18 Dicembre 2019 ore 16:42

Fine dell’anno con la Compagnia Teatrale “Il Pioppo” di Luciano Pagetti. Lo spettacolo registra il tutto esaurito.

Fine dell’anno con “Il Pioppo”

Martedì 31 dicembre, alle ore 22.15, un Fine d’Anno in allegria al Teatro alle Vigne di Lodi (www.teatroallevigne.com) con la Compagnia Teatrale “il Pioppo” di Luciano Pagetti che ci presenta due divertenti atti unici: Non tutti i ladri vengono per nuocere, di Dario Fo; e Centocinquanta, la gallina canta, di Achille Campanile.
Alla fine dello spettacolo, brindisi e panettone per salutare l’Anno Nuovo.

Non tutti i ladri vengono per nuocere, un atto comico di Dario Fo

Si tratta di una divertente commedia degli equivoci, ambientata nei primi anni ’60. Un ladro, tormentato da una moglie petulante, si trova a rubare in un appartamento i cui proprietari, una coppia benestante, avrebbero dovuto essere in vacanza. Avrebbero – così non hanno fatto. Sopraggiunge invece il padrone di casa con l’amante. Il ladro è costretto a nascondersi nella pendola del salotto mentre i due fedifraghi si accingono a consumare l’adulterio.
Un’inaspettata telefonata, però, manda in fumo i loro progetti: qualcuno sa che si trovano lì. Si sentono scoperti: il tradimento in quegli anni era considerato reato, addirittura punibile con il carcere. L’uscita a sorpresa del ladro dalla pendola finisce per gettarli nel panico. Quello che accadrà poi sarà una girandola esilarante di colpi di scena tra mogli, amanti, pistole, whisky e cucchiaini d’oro.

Centocinquanta, la gallina canta, un atto di Achille Campanile

Tito e Cecilia, una coppia in perenne conflitto, stanno preparandosi per recarsi a una festa, quando la moglie sente il marito canticchiare “cinquecento, la gallina canta…”. Apriti cielo, Cecilia insorge sdegnata nell’udire questa per lei inaccettabile versione del notissimo motivo. Si scatena l’ennesimo litigio. Si chiamano gli avvocati, si precipitano gli amici, si uniscono il maggiordomo, il cuoco, la cameriera. Ognuno canta la sua versione, il bailamme è assordante e la nostra coppia è sull’orlo del divorzio…

TORNA ALLA HOME

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve