La terra ha tremato

Scossa di terremoto avvertita in Lombardia: oscillazioni ai piani alti

Nel capoluogo di regione l'oscillazione è stata percepita distintamente ai piani alti.

Scossa di terremoto avvertita in Lombardia: oscillazioni ai piani alti
Cronaca Lodi, 17 Dicembre 2020 ore 17:16

AGGIORNAMENTO: Cambio di epicentro per la scossa di terremoto avvertita in tutto il Sud Milano. Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’epicentro della scossa è rilevato a 4 chilometri da Pero, 6 chilometri a ovest di Milano, a una profondità di 56 chilometri. Modificato, quindi, il dato fornito dall’istituto che dava Trezzano come epicentro della forte scossa. 

Una scossa di terremoto è stata avvertita nitidamente in Lombardia alle 16.59 di oggi, giovedì 17 dicembre 2020. La stima provvisoria della magnitudo fatta dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia è fra i 3.8 e i 4.3 della scala Richter e ufficialmente poi corretta tra 3.8 e 4.0.

L’epicentro in Provincia di Milano, a Trezzano sul Naviglio, fra 7.9 e i 10 chilometri di profondità.

Nel capoluogo di regione l’oscillazione è stata percepita distintamente ai piani alti, la scossa è stata avvertita come molto forte anche in Brianza e Comasco, ma pure in Piemonte e Liguria.

Scossa di terremoto in Lombardia

Una forza non trascurabile. Ecco la comparazione fra scala Richter e Mercalli per darvi un’idea dell’intensità:

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità