a dare l'allarme la nipotina

Tragedia a Codogno: nonno a passeggio con la nipotina muore cadendo nel canale

Probabilmente il 75enne si è sentito male prima di cadere in acqua: inutili, purtroppo, i soccorsi.

Tragedia a Codogno: nonno a passeggio con la nipotina muore cadendo nel canale
Cronaca Basso Lodigiano, 06 Agosto 2021 ore 16:11
Tragedia questa mattina a Codogno, dove un uomo di 75 anni è deceduto mentre si trovava a passeggio con la nipotina di quattro.

Tragedia a Codogno

Stavano passeggiando per mano lungo la Sp 108, nel comune di Codogno, quando probabilmente a seguito di un malore fatale un nonno 75enne è caduto nel canale che costeggia la strada.

E' successo questa mattina, 6 agosto 2021, pochi minuti prima delle 11: secondo una prima ricostruzione di quanto successo la bambina, rimasta sola sulla strada, sarebbe stata soccorsa da un passante e a dare l'allarme sarebbe stata proprio la piccola, raccontando che il nonno era caduto in acqua senza riaffiorare.

L'intervento dei soccorsi e dei Vigili del fuoco

Nel giro di pochi minuti sul posto a iniziare le ricerche sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando di Lodi e del distaccamento Volontario di Casalpusterlengo, che con con autopompa e con il gommone, hanno recuperato il corpo ormai privo di vita del 75enne, trovato alcuni metri lontano dal punto di caduta.

I sanitari, intervenuti con un'ambulanza e un'auto medica, non hanno potuto far nulla per salvare l'uomo: il medico di turno ha potuto solo constatarne il decesso.