Tentano la fuga ma lo spray urticante dei Carabinieri non lascia loro scampo

Solo così i Carabinieri sono riusciti a bloccare i due malviventi. 

Tentano la fuga ma lo spray urticante dei Carabinieri non lascia loro scampo
Alto Lodigiano, 13 Gennaio 2020 ore 15:17

Solo così i Carabinieri sono riusciti a bloccare i due malviventi.

Tentano la fuga ma vengono bloccati.

A volte agilità e forza non bastano a bloccare i malviventi che, spesso, alla vista di un’uniforme – sia essa della Polizia o dei Carabinieri – se hanno qualcosa da nascondere tentano la fuga a gambe levate. Per questa i Carabinieri di Peschiera Borromeo, nel Sud di Milano poco lontana dal confine lodigiano, hanno dovuto adoperare “le maniere forti” sfoderando lo spray urticante per bloccare e arrestare uno spacciatore e il suo autista.

L’utilizzo dello spray urticante è stato necessario

Nel pomeriggio di sabato 11 gennaio 2020 M.Z., 30 anni originario del Marocco, e G.G., 48 anni italiano, dopo aver provato a sfuggire al controllo dei Carabinieri sono stati bloccati dallo spray urticante che gli agenti dell’Arma sono stati costretti ad utilizzare per bloccarli. Secondo gli inquirenti i due sarebbero uno spacciatore della zona, il 30enne, e il suo autista, il 48enne. i malviventi sono stati fermati a bordo della loro Citroen C3 dai Carabinieri milanesi.

LEGGI ANCHE: Oggi splende il sole, ma 35 anni fa “cadeva” la grande nevicata dell’85 FOTO e VIDEO

Fiamme nel buio della notte: auto incendiata a Ospedaletto Lodigiano FOTO

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia