Vaccinazioni

Servizio di trasporto verso le sedi vaccinali, la proposta di Lodi Civica

Una proposta potrebbe essere realizzata coinvolgendo alcune associazioni di volontariato.

Servizio di trasporto verso le sedi vaccinali, la proposta di Lodi Civica
Cronaca Lodi, 18 Marzo 2021 ore 14:50

"Il Comune attivi il servizio di trasporto verso le sedi vaccinali per chi è in difficoltà": questa la proposta avanzata da Lodi Civica per far fronte alla difficoltà che si possono riscontrare nel vaccinarsi.

Il comunicato di Lodi Civica

Apprendiamo dalla stampa che nei prossimi giorni sarà pronta la Fiera di Lodi come sede per i vaccini. Finalmente mi auguro che sarà possibile avere una situazione più sicura e rapida per effettuare le vaccinazioni. Si apre ora una ulteriore tema che non si può tralasciare: quello dei trasporti verso il polo fieristico.

Il problema dei trasporti

Sappiamo che non tutti gli anziani o altre persone che si trovano in condizioni di difficoltà o fragilità hanno la possibilità di avere qualcuno che li accompagni in sicurezza. Inoltre, le corse del trasporto pubblico verso la zona di San Grato, dove c'è la sede della fiera, sono veramente poche e alcuni in orari scomodi. Anche alla luce di notizie dove alcune persone sono state dirottate in sedi vaccinali di parecchi chilometri lontani da Lodi, come gruppo Lodi Civica chiediamo quindi che l'amministrazione comunale, come accade in altri comuni, predisponga un servizio di trasporto gratuito verso la fiera per tutte le persone in difficoltà.

Rete di solidarietà

La nostra proposta potrebbe essere realizzata coinvolgendo alcune associazioni di volontariato presenti in città per gestire le prenotazioni e l'assistenza durante il trasporto nonché l'azienda che si occupa del servizio scuolabus, oppure coinvolgere i taxisti che possono trasportare gratuitamente perché poi rimborsati dal comune.

Aggiungere una voce nel bilancio

La giunta sta predisponendo il bilancio preventivo per il 2021 quindi c'è lo spazio per stanziare le risorse utili a questo progetto sociale a beneficio dei nostri concittadini in difficoltà. Sarebbe poi opportuno che il discorso si allargasse anche ai paesi vicini coordinando così le attività.