Sant’Angelo Lodigiano, 25enne aggredito con mazze e spranghe in pieno centro VIDEO

E' succeso ieri in Piazza dei Caduti, l'uomo non è in pericolo di vita.

Lodi, 12 Luglio 2019 ore 10:04

L’aggressione è avvenuta ieri, giovedì 11 luglio 2019, in pieno centro cittadino. La vittima è un uomo di 25 anni di origini romene e residente nel Pavese, che è stato aggredito con spranghe, mazze e coltelli da alcuni suoi connazionali.

L’aggressione al 25enne romeno

Sembrava un pomeriggio tranquillo di ordinario traffico nel centro di Sant’Angelo Lodigiano, quando ad un tratto i cittadini hanno dovuto assistere ad una scena che li ha lasciati senza parole.

Proprio vicino a Piazza dei Caduti una macchina viene bloccata da un’altra auto, dalla quale scendono diversi uomini muniti di mazze, spranghe e coltelli, che si accaniscono sul 25enne romeno che, nel frattempo, ha provato a mettersi in salvo scendendo dalla vettura.

In un video girato da una passante, prezioso strumento che risulterà essere fondamentale per le indagini, si vede come dopo alcuni secondi di inseguimento e pestaggio, gli aggressori – sempre muniti delle proprie armi e completamente a volto scoperto – tornano correndo all’auto per poi fuggire via, probabilmente pensando di non aver dato troppo nell’occhio.

L’arrivo dei soccorsi e il trasporto in ospedale

Dopo la fuga degli aggressori sono stati immediatamente allertati i soccorsi che, giunti sul posto alle 17.50, hanno allertato i Carabinieri della compagnia di Lodi e hanno trasportato il 25enne romeno all’ospedale di Lodi, dove vi è entrato in codice giallo alle 18.24. L’uomo, nonostante le lesioni riportate a seguito dell’improvvisa e violenta aggressione nei suoi confronti, non risulta essere in pericolo di vita.

Giordana Liliana Monti

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia