Cronaca
nel pavese

Ritrovato sul confine Lodigiano un uomo semicarbonizzato, operato d'urgenza

Il corpo aveva ustioni di 3° grado superiori al 90% della superficie corporea.

Ritrovato sul confine Lodigiano un uomo semicarbonizzato, operato d'urgenza
Cronaca Pavese, 26 Giugno 2021 ore 11:23

Nella notte appena trascorsa sanitari, vigili del fuoco e Polizia stradale sono intervenuti a Santa Cristina e Bissone (Pv), lungo la Ss 412, per soccorrere un uomo rimasto coinvolto in un terribile incendio durante un incidente stradale.

Ritrovato corpo di un uomo carbonizzato

Come raccontano i colleghi di Prima Pavia la chiamata ai soccorsi è arrivata alle 02.51 di questa notte: due ambulanze e un'auto medica sono intervenute lungo la Ss 412, all'altezza del comune di Santa Cristina e Bissone. Al loro arrivo hanno ritrovato il corpo di un uomo  semicarbonizzato le cui generalità al momento non sono ancora note: è ancora vivo ma in pericolo di vita.
Secondo le prime informazioni l'uomo aveva ustioni di 3° grado superiori al 90% della superficie corporea, in particolare su volto, torace, addome e schiena.
L'uomo è stato trasportato al San Matteo di Pavia, dove è stato operato d'urgenza.

Indagine in Corso

Le autorità stanno ora indagando su quanto accaduto per comprendere quanto successo e l'identità dell'uomo.

Il corpo è stato ritrovato qui: