Viveva solo

Morto in casa: ritrovato il corpo senza vita di un 52enne di Lodi

Nel lodigiano è il secondo macabro ritrovamento in pochi giorni.

Morto in casa: ritrovato il corpo senza vita di un 52enne di Lodi
Lodi, 15 Settembre 2020 ore 09:32

E’ successo ancora, per la seconda volta in neanche quattro giorni: il cadavere di un uomo è stato trovato nella sua abitazione a Lodi. Sabato ne era stato trovato un altro a Casalpusterlengo, ma il decesso in quel caso risaliva ad ameno 6 mesi prima.

Cadavere scoperto a Lodi

La macabra scoperta è avvenuta ieri pomeriggio verso le 16.30 in via Sant’Angelo a Lodi: sono intervenuti i sanitari del 118, allertati da alcuni vicini del defunto che sentita una tremenda puzza provenire dall’abitazione hanno deciso di dare l’allarme.

Non ricevendo risposta alla richiesta di aprire casa, è stato necessario l’intervento di Polizia e Vigili del fuoco che hanno dovuto fare irruzione nell’abitazione trovando l’uomo riverso sul divano, ormai privo di vita, con alcune tracce di sangue poco lontane dal corpo.

Intervenuta anche la Polizia Scientifica

In seguito al ritrovamento del cadavere sono entrati in gioco anche gli Agenti della Polizia Scientifica per effettuare tutti i necessari rilievi a ricostruire la dinamica di quanto successo. L’uomo aveva 52 anni, viveva solo e da quanto risulta pare avesse qualche piccolo problema di salute.

Attivata anche la Procura di Lodi per chiarire se si tratti o meno di morte naturale.

E’ il secondo cadavere in meno di quattro giorni

Sono passate poche ore dall’ultima triste notizia simile a questa: quella di un 59enne di Casalpusterlengo il cui cadavere è stato ritrovato sabato 12 settembre 2020 nella sua abitazione, ormai quasi ridotto ad uno scheletro. L’uomo infatti sarebbe morto almeno 6 mesi fa.

Ritrovato cadavere in un appartamento: è un uomo morto 7 mesi fa. Il sindaco: “Vicenda dolorosa”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia