La nota del Pd Lodi

La Fondazione Banca Popolare cita in giudizio il Comune di Lodi

Il Pd chiede chiarezza e risposte all'amministrazione comunale.

La Fondazione Banca Popolare cita in giudizio il Comune di Lodi
Cronaca Lodi, 30 Novembre 2020 ore 08:31

L’accusa della Fondazione Banca Popolare nei confronti dell’Amministrazione è quella di inadempienza nella rendicontazione delle somme ricevute in donazione per il progetto della facoltà di veterinaria: un’accusa forte, che se provata potrebbe portare con sé gravi conseguenze economiche e non solo. Un’accusa che mette in allarme il Pd cittadino, che chiede risposte e chiarezza al sindaco Casanova.

Di seguito il comunicato dei democratici lodigiani.

Pd vuole chiarezza

La Fondazione Banca Popolare ha citato in giudizio il Comune di Lodi per inadempienza nella rendicontazione delle somme ricevute in donazione per il progetto della Facoltà di Veterinaria. Questa è solo l’ultima dimostrazione dell’incapacità dell’Amministrazione Comune nel gestire le varie questioni che interessano la città. Un’inadeguatezza che, ancora una volta, può avere conseguenze nefaste: la Fondazione chiede infatti la restituzione di 495 mila euro già erogati e la risoluzione dall’obbligo di versare i successivi 255 mila euro. Si rischia quindi una perdita totale di 750 mila euro, a cui si aggiungono 20 mila di euro di spese legali (già impegnate) per resistere in giudizio. Se veramente fosse accertato quanto denunciato dalla Fondazione, sarebbe un errore imperdonabile da parte dell’Amministrazione. Oltre ai possibili effetti di tale omissione nella rendicontazione, il fatto rimane grave già di per sé, perché un evento simile segna il deterioramento dei rapporti tra il Comune di Lodi e uno degli attori più importanti e radicati della nostra città, che negli anni ha sostenuto progetti di associazioni, enti locali, reti di solidarietà. Insomma, un vero pasticcio che si somma alla lunga serie di disastri infilati dalla Giunta Casanova:

  • la perdita di un finanziamento da 1 milione di euro della Fondazione Cariplo per l’Isola Carolina,
  • lo sperpero in spese legali per le cause con i lavoratori e per il regolamento “mense”, una vicenda vergognosa che ha raggiunto persino le pagine del New York Times.

Da parte del Sindaco Casanova attendiamo delle parole di chiarezza ed una assunzione di responsabilità.

LEGGI ANCHE:

Frecciarossa deragliato, il difetto fatale sarebbe sfuggito ai controlli finali

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità