Incidente Frecciarossa nel Lodigiano, il bilancio definitivo di morti e feriti

Confermato il decesso dei due macchinisti. I feriti sono 31: quattro codici gialli, 27 codici verdi.

Incidente Frecciarossa nel Lodigiano, il bilancio definitivo di morti e feriti
Cronaca Casalpusterlengo, 06 Febbraio 2020 ore 10:35


Il bilancio definitivo di morti e feriti in seguito al deragliamento del treno Frecciarossa 9595 Milano-Salerno all’altezza di Ospedaletto Lodigiano.

Incidente Frecciarossa: morti e feriti, bilancio definitivo

Confermato il decesso di due persone in seguito al deragliamento avvenuto stamane all’alba, nel Lodigiano, del Frecciarossa Milano-Salerno. Si tratta dei due macchinisti. A fornire i dati precisi relativi al bilancio delle vittime è l’Assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. “Il bilancio definitivo del deragliamento del treno Alta Velocità Frecciarossa avvenuto alle
5.35 all’altezza di Ospedaletto Lodigiano, in località Cascina Griona, è di 2 persone decedute, 31 feriti. Di questi 4 ricoverati in codice giallo a Lodi (2), Cremona e Pavia, e 27 in codice verde negli ospedali di Lodi (8), Melegnano (4), Crema (3), Humanitas (3), Codogno (2), Piacenza (3) e Castel San Giovanni (4)”.

Inizialmente i dati indicavano 27 feriti accertati, secondo l’aggiornamento di Gallera sarebbero quindi 31 le persone coinvolte.

VIDEO: i Vigili del Fuoco in azione 

La prontezza dei soccorritori

Si segnala la prontezza con cui i Vigili del Fuoco, le forze dell’ordine e i sanitari lodigiani e lombardi, hanno gestito la drammatica emergenza. Sarà Rfi a comunicare i dettagli relativi alla morte dei macchinisti e alla dinamica del tragico sinistro.

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli