Continua il monitoraggio

Dopo aver raggiunto il picco di piena i livelli dell’Adda sono già scesi

Lo stato di allerta è moderato.

Dopo aver raggiunto il picco di piena i livelli dell’Adda sono già scesi
Lodi, 05 Ottobre 2020 ore 10:15

Dopo le forti piogge di venerdì 2 e sabato 3 ottobre 2020 il livello dell’Adda si era notevolmente alzato raggiungendo il suo picco in piena. Ma già nel pomeriggio di ieri, domenica 4, i livelli del fiume sono velocemente scesi.

Aggiornamento mattina 5 ottobre

Il comune di Lodi ha da poco diffuso una nota in cui si specifica che l’instabilità meteorologica che perdura sul bacino del Brembo, unita alla portata in erogazione dal Lago di Como, determinerà nelle prime ore pomeridiane di oggi, 5 ottobre 2020, un leggero innalzamento del livello idrometrico del fiume Adda, corrispondente a circa +0,50/+0,60 m sullo zero. Al momento non è prevista la riattivazione delle pompe dell’impianto di sollevamento idraulico del cavo Roggione, anche se verrà tenuto sotto controllo il regolare deflusso del corso d’acqua. Rimangono precauzionalmente ancora installate le paratoie a monte dell’Isolabella. E’ in corso l’attività di monitoraggio 24/24 del servizio Mopai (Monitoraggio previsione allerta meteorologica).

Aggiornamento ore 24 del 4 ottobre

Alle ore 21 è stato raggiunto il picco di piena, con un innalzamento del livello idrometrico del fiume Adda di +1,81 sopra lo zero.
Alle ore 23 il livello idrometrico si attestava a +1,65 sopra lo zero, in calo tendenziale.
La situazione rimane di modesta criticità, senza destare preoccupazione
Continua il servizio 24/24 di Monitoraggio e Previsione Allerta Idrometeorologica (MOPAI).

Aggiornamento ore 18 del 4 ottobre

Il livello idrometrico del fiume Adda è sceso rapidamente nella notte e si attesta attualmente a + 0,40 m sullo zero (con una riduzione di circa 1,50 m rispetto al picco di piena della serata di sabato).
Lo stato di allerta è moderato.
Permane il presidio degli impianti di sollevamento e delle paratoie a monte dell’Isolabella, in quanto l’afflusso dal lago di Como è consistente e la situazione meteo è ancora instabile in alta val Brembana.
Prosegue quindi l’attività di monitoraggio da parte del Centro operativo comunale, della Protezione civile e Polizia locale, in collaborazione con il Consorzio Bonifica Muzza Bassa Lodigiana.

Maltempo e forti piogge, raggiunto il picco di piena del Fiume Adda FOTO

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia