Coltivazione abusiva di marijuana in area boschiva

La segnalazione da parte del proprietario del terreno, risultato estraneo ai fatti.

Coltivazione abusiva di marijuana in area boschiva
Cronaca Basso Lodigiano, 10 Settembre 2018 ore 18:57

Coltivazione abusiva di marijuana in un’area boschiva di Maccastorna. Le indagini dei Carabinieri.

Coltivazione abusiva di marijuana

Nella giornata di ieri, domenica 9 settembre, i Militari della Stazione Carabinieri di Castelnuovo Bocca D’Adda, su segnalazione del proprietario di un terreno (estraneo ai fatti), hanno rinvenuto in un’area boschiva di quel comune, circa 30 piante di cannabis già adulte e prossime alla fioritura, oltre a materiale vario per l’innaffiamento e la cura delle stesse piante.

Indagini in corso

Tutto quanto rinvenuto è stato sottoposto sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, mentre sono in corso indagini a carico di ignoti per la coltivazione abusiva di dette piante.

LEGGI ANCHE: Rientra in Italia dopo espulsione: arrestato 39enne

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli