Domande e risposte

Campagna di vaccinazione antinfluenzale a Lodi: TUTTE LE INFO

Chi può vaccinarsi? Quando? E per le categorie non a rischio?

Campagna di vaccinazione antinfluenzale a Lodi: TUTTE LE INFO
Lodi, 14 Novembre 2020 ore 09:40

L’emergenza sanitaria in corso ha reso la pratica della vaccinazione antinfluenzale fondamentale per semplificare le diagnosi dei sospetti casi Covid-19 che presentano sintomi molto simili a quelli evidenziati dai soggetti affetti da influenza stagionale.

Campagna di vaccinazione antinfluenzale 2020 – 2021

La campagna vaccinale è partita dalla terza settimana di ottobre e proseguirà per tutta la stagione influenzale. Hanno precedenza le categorie a rischio per cui è prevista un’offerta gratuita, esaurita la quale il vaccino sarà erogato anche alle categorie non a rischio, qualora ci fossero ancora dosi disponibili.
In data 6 agosto 2020, ATS Milano Città Metropolitana ha richiesto a tutti comuni del Lodigiano e del Milanese la disponibilità di locali per organizzare la campagna vaccinale.

Come si è organizzato il comune di Lodi

Il Comune di Lodi, in accordo con i medici di Medicina generale che ne hanno manifestato l’esigenza, ha offerto gli spazi di Villa Braila (aula studio al piano terra) dove, a partire da sabato 21 novembre saranno organizzate le sedute vaccinali per i soli pazienti assistiti.
Fornirà inoltre una dotazione di arredi e si farà carico della pulizia straordinaria delle sale, della sanificazione giornaliera e garantirà la gestione ordinata degli accessi alla struttura. Sarà cura di ASST e ATS predisporre gli allestimenti interni.

“Aderendo alla richiesta di ATS, abbiamo prontamente assicurato un’offerta di spazi alternativi a quelli ambulatoriali, convinti dell’importanza che la campagna vaccinale di quest’anno rivesta per prevenire l’influenza e ridurre quindi i rischi a cui si espongono i nostri concittadini in un momento così delicato dal punto di vista sanitario – afferma il Sindaco Sara Casanova -. Dopo una rapida ricognizione degli immobili comunali, Villa Braila è risultata la sede più idonea ad ospitare i medici che effettueranno le vaccinazioni. Ringrazio ASST, i nostri medici, l’assessore Claudia Rizzi e i tecnici comunali con cui abbiamo effettuato ripetuti sopralluoghi per assicurare la migliore organizzazione del servizio”.

Date e orari dei medici per effettuare i vaccini ai pazienti assistiti

Di seguito le date e gli orari concordati con i medici di Medicina generale per l’effettuazione dei vaccini ai pazienti assistiti:

Dott.ssa Tiziana Baldanza
Sabato 21 novembre, dalle 9 alle 13.
Martedì 24 novembre, dalle 14 alle 17.
Giovedì 26 novembre dalle 14 alle 17.
Martedì 1 dicembre, dalle 14 alle 17.
Giovedì 3 dicembre, dalle 14 alle 17.

Dott. Giuseppe Meazzi
Martedì 24 novembre, dalle 11 alle 13.
Mercoledì 25 novembre, dalle 14 alle 17.
Giovedì 26 novembre, dalle 11 alle 13.
Venerdì 27 novembre, dalle 14 alle 17.

A chi è offerta gratuitamente la vaccinazione?

▪ Bambini (quest’anno anche dai sei mesi ai sei anni).
▪ Donne in gravidanza.
▪ Soggetti fragili con pluripatologie.
▪ Over 60 e soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo, previa valutazione
della disponibilità del vaccino.

Chi non appartiene a una categoria “a rischio” può ottenere il vaccino?

Al termine della campagna vaccinale, qualora ci fossero ancora dosi disponibili, il vaccino antinfluenzale verrà offerto in co-pagamento (ad un costo calmierato) anche ai cittadini non appartenenti alle categorie previste dalla campagna regionale.

Come si fa a prenotare la vaccinazione?

Chiedi al tuo medico di Medicina generale se ha aderito alla campagna vaccinale e verifica con lui le specifiche modalità di prenotazione.
Se il tuo medico non ha aderito, puoi prenotare la vaccinazione:
● chiamando il numero verde 800 638 638 (da rete fissa);
● chiamando il numero 02.99.95.99 (da mobile);
● online al sito https://prenotasalute.regione.lombardia.it/sito/ 

Le vaccinazioni vengono effettuate solo su prenotazione.

Come si effettua la vaccinazione ai bambini?

Il vaccino verrà offerto gratuitamente ai bambini fino ai sei anni di età (nati nel 2014). Per loro è previsto un vaccino spray nasale, di semplice somministrazione, sicuro ed efficace.

Come avviene il contagio?

La trasmissione del virus dell’influenza si può verificare per via aerea, attraverso le gocce di saliva di chi tossisce o starnutisce, e attraverso il contatto con mani contaminate dalle secrezioni respiratorie.
Per conoscere i buoni comportamenti da adottare per una corretta prevenzione, visita il sito:
www.wikivaccini.regione.lombardia.it.

LEGGI ANCHE:

Tamponi e test rapidi a Lodi e zone limitrofe: TUTTE LE INFORMAZIONI

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia