Cronaca
scia di violenza

Baby gang in azione per derubare un 15enne: ancora tre minori responsabili di furto

Tre giovanissimi sono stati fermati con l'accusa di rapina aggravata nei confronti di un 15enne. 

Baby gang in azione per derubare un 15enne: ancora tre minori responsabili di furto
Cronaca Lodi, 15 Febbraio 2022 ore 10:42

Si susseguono, ancora, le notizie che vedono minorenni autori di reati: questa volta tre giovanissimi sono stati fermati con l'accusa di rapina aggravata nei confronti di un 15enne.

La denuncia della giovane vittima

Nel pomeriggio del 28 gennaio 2022 il personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Lodi è intervenuto in via Fascetti in seguito a una richiesta d’aiuto da parte di un minore giunta tramite segnalazione su linea 112. Il giovane, spaventato, ha subito dichiarato di essere stato brutalmente derubato poco prima da alcuni ragazzi molto giovani.

Indagine lampo della Polizia

Gli Agenti giunti sul posto, raccolte le prime informazioni e testimonianze, hanno subito dato il via alle indagini che hanno permesso in brevissimo tempo di identificare i responsabili poche ore dopo, nello stesso pomeriggio del furto.

Si tratta di tre minorenni, di cui uno non imputabile in quanto minore di anni 14, e la contestazione a loro carico del reato di rapina in concorso, per aver sottratto una piccola somma di denaro alla loro giovane vittima.

LEGGI ANCHE: Dopo una partita all'oratorio viene accerchiato e picchiato brutalmente da tre avversari minorenni

Riconsegnati ai genitori e ammoniti

I tre, accompagnati presso gli Uffici della Questura, sono stati successivamente riaffidati ai familiari/soggetti esercenti la responsabilità genitoriale ed ammoniti per il loro comportamento. Allo stesso tempo il malcapitato, che ha soli 15 anni, assieme al genitore ha sporto denuncia per quanto accaduto e terminate le incombenze in questione per i tre ragazzi è stata inoltrata la segnalazione alla Procura per i Minorenni ed ai servizi sociali competenti.

Seguici sui nostri canali