Test positivo

Accertato caso Covid alla scuola Serena: classe in quarantena e stop al tempo prolungato

Il Sindaco Casanova rassicura sull’attivazione delle opportune procedure da parte di ATS e della scuola per la gestione del caso.

Accertato caso Covid alla scuola Serena: classe in quarantena e stop al tempo prolungato
Crema, 19 Settembre 2020 ore 10:38

Accertato caso positivo al Covid-19 presso la scuola Serena: le dichiarazioni del Sindaco Sara Casanova e dell’assessore all’Istruzione.

Accertato caso Covid alla scuola Serena

Dopo il caso in una scuola materna di Codogno, arriva la conferma di un caso accertato di Covid anche a Lodi e precisamente alla scuola materna Serena. Tutto è iniziato lo scorso 10 settembre quando una bambina della materna Serena è stata allontanata da scuola in quanto presentava febbre alta. Sottoposta a tampone nella giornata di giovedì 18 settembre 2020 è arrivato l’esito: positiva al Covid. Sono quindi scattate le procedure previste e per l’intera classe, venti bambini in tutto, e le maestre è stata avviata la quarantena. Alle famiglie delle altre classi è inoltre giunta la comunicazione della cancellazione del tempo prolungato pomeridiano (e quindi della mensa), per la settimana entrante, a causa della “carenza di organico”.

Le dichiarazioni del Sindaco e dell’assessore all’Istruzione.

Abbiamo ricevuto oggi (18 settembre n.d.r.) comunicazione ufficiale dalla dirigente della scuola Serena che a partire dal 17 settembre l’ATS ha disposto la quarantena per i bambini e le maestre della sezione “verde” dell’istituto, essendo stato accertato un caso di positività al Covid-19.

Ci viene riferito che il minore, avendo febbre alta, è stato allontanato il 10 settembre dalla scuola per disposizione delle stessa dirigente e che da quella data, per almeno 14 giorni, non potrà tornare in classe.

Condividiamo questa informazione per rassicurare sull’attivazione delle opportune procedure da parte di ATS e della scuola per la gestione del caso specifico.

L’istituto Serena rimane regolarmente aperto e, per esigenze di organico, ha comunicato che l’orario di due sezioni “rossa” e “gialla”, dal 21 al 28 settembre, sarà ridotto come nelle settimane precedenti. Per le stesse sezioni il Comune non erogherà quindi il servizio mensa.

Nonostante la delicatezza del periodo, si sta cercando di affrontare la situazione, rispettando scrupolosamente tutte le procedure sanitarie e le misure stabilite dalle linee guida per la prevenzione igienico-sanitaria.

E’ importante in questo momento mantenere un livello di attenzione e chiediamo da parte di tutti un grande senso di responsabilità.

Bimba positiva in una materna di Codogno, scatta l’isolamento per tutta la classe

TORNA ALLA HOME

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia