Attualità
Lodi

Salute mentale: iniziative e porte aperte alle attività offerte all'utenza

Pandemia e crisi economica stanno influendo sui disturbi mentali: "Importante la diagnosi precoce"

Salute mentale: iniziative e porte aperte alle attività offerte all'utenza
Attualità Lodi, 07 Ottobre 2022 ore 11:07

Gli appuntamenti sono in programma per lunedì 10 ottobre 2022.

"Sensibilizzare sulla diagnosi precoce"

L’Asst di Lodi, in occasione della Giornata mondiale della salute mentale, che si celebra il 10 ottobre, aderisce alla nona edizione dell’(H)Open Day sulla Salute Mentale insieme a Onda.

"Un impegno importante per i nostri operatori che si occupano di salute mentale e che va oltre la Giornata Mondiale, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare la popolazione sull'importanza della diagnosi precoce. Infatti quotidianamente e puntualmente mettono in campo le loro competenze per aiutare le persone a superare i pregiudizi, lo stigma e le paure legati alle malattie psichiche e a favorire l’accesso alle cure", afferma Barbara Grecchi, responsabile del Servizio Promozione Salute dell’ASST di Lodi e Referente di Onda.

Oltre 2 persone su 10 con un disturbo mentale

Secondo i dati del Rapporto salute mentale 2021 raccolti dal Sistema Informativo per la Salute Mentale (SISM) del Ministero della Salute, le persone con malattie psichiatriche assistite dai servizi specialistici nel corso del 2020 sono state 728mila e 338, il 53,6 per cento rappresentato da donne. Nel 2021 si stima, infatti, che in Italia fossero oltre 2 persone su 10 a presentare un disturbo mentale grave o lieve/moderato.

Almeno 150mila casi di depressione

In particolare, a causa della pandemia, secondo la Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia (SINPF), sono stati stimati almeno 150mila nuovi casi di depressione dovuti soltanto alla perdita di lavoro generata dalla crisi economica in corso, ad alto rischio sono soprattutto le donne: più predisposte alla depressione e più colpite nell’ambito lavorativo dal Covid-19.

Le iniziative in programma

Il Servizio Promozione Salute WHP & HPH in sinergia con il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze insieme a Curiosamente APS, con l’iniziativa "Caleidoscopio Fest - I colori della mente" e con il Consultorio Famigliare di Lodi promuovono varie iniziative.

Lo staff sanitario del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze in sinergia il Consultorio Familiare, la Psicologia Clinica, unitamente a utenti e ad Associazioni Familiari e al Centro Antiviolenza “La metà di niente” di Lodi si mettono a disposizione della popolazione di tutte le fasce di età, gratuitamente, per dare informazioni sulla tematica. Gli sportelli saranno presenti il 10 ottobre 2022, dalle 9 alle 12, presso il Piano Rialzato Area Azzurra dell’Ospedale Maggiore di Lodi – Largo Donatori del Sangue.

In Lombardia mancano medici: ecco quanti posti vacanti (e dove) in provincia di Lodi

INFOPOINT SALUTE MENTALE: grazie alla presenza di operatori sanitari l’infopoint presenterà le attività dei servizi del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze e del Consultorio.

UONPIA: Lo staff si metterà a disposizione della popolazione di tutte le fasce d'età per dare informazioni sui disturbi mentali, sulle dipendenze e sulla depressione post-partum. Saranno attive le seguenti sezioni:

  • Sezione mamme con bimbi piccoli con distribuzione di una favola illustrata dagli utenti della psichiatria contro lo stigma
  • Sezione adolescenti con distribuzione di materiale specifico
  • Sezione dipendenze
  • Sezione depressione post-partum
  • Sezione UONPIA

WORKSHOP “LA PAROLA CHE CURA”

Non sempre si pensa a come usiamo le parole. Non sempre le scegliamo. Gli interventi della sessione mattutina e i laboratori pomeridiani, avranno il comune obiettivo di stimolare interrogativi su qualcosa a cui non tutti pensano.
Orario mattina: 8.45-12.30
Orario pomeriggio: 14-17.30
Sede: Cooperativa Famiglia Nuova, via Sant'Agostino da Lodi, 11 - Lodi.

Seguici sui nostri canali