Attualità
Inserita nel Festiva della Fotografia Etica

Le scolaresche visitano la mostra "Polizia Scientifica - Frammenti di Storia"

Gli alunni, insieme ai docenti, sono stati accompagnati dal coordinatore del Festival, Aldo Mendichi, che ha illustrato le fotografie esposte.

Le scolaresche visitano la mostra "Polizia Scientifica - Frammenti di Storia"
Attualità Lodi, 14 Ottobre 2022 ore 15:15

Visita delle scolaresche alla mostra "Polizia Scientifica - Frammenti di Storia" inserita nel "Festival della fotografia etica".

Le scolaresche alla mostra "Polizia Scientifica - Frammenti di Storia"

Continua la mostra "Frammenti di Storia": l'iniziativa, inserita nel "festival della fotografia etica" (che si concluderà domenica 23 ottobre 2022), prevede l'apertura al pubblico nei soli weekend, con l'eccezione delle scolaresche che, in giorni infrasettimanali prestabiliti, hanno potuto accedere allo storico cortile della Questura per visitarla.

Gli alunni, insieme ai docenti, sono stati accompagnati dal coordinatore del Festival, Aldo Mendichi, che ha illustrato le fotografie esposte, che testimoniano alcuni tra gli eventi criminali della storia italiana, con particolare riguardo a quelli riconducibili alle province di Lodi e Milano.

Al termine della visita guidata il Questore Nicolino Pepe ha voluto incontrare per un saluto gli alunni e nell'occasione, dopo aver ringraziato Mendichi per la passione, la disponibilità e il prezioso lavoro svolto, si è rivolto ai ragazzi, la classe dirigente del futuro, sottolineando come la Polizia di Stato è molto vicina alla scuola con iniziative educative consolidate quali la sicurezza stradale, il cyberbullismo, la droga e le altre possibili criticità della vita quotidiana dei giovani.

La Questura non soltanto come sinonimo di repressione ma anche luogo aperto alla comunità dei cittadini, pronta ad ascoltare e nel caso proteggere chiunque ne avesse bisogno.

Si ringraziano la Fondazione Banca Popolare di Lodi, l'associazione ASVICOM e la Fondazione Comunitaria della Provincia di Lodi per il prezioso sostegno offerto per la realizzazione di questo evento che a tutt'oggi ha registrato la presenza di circa 2500 visitatori.

Seguici sui nostri canali