Attualità
domenica 19 dicembre 2021

Babbi Natale in sella per una pedalata da Casalpusterlengo a Lodi

L'iniziativa è rivolta ai bambini dai 6 ai 12 anni di età, è organizzata dall’ASD Pedale Casalese Armofer.

Babbi Natale in sella per una pedalata da Casalpusterlengo a Lodi
Attualità Lodi, 15 Dicembre 2021 ore 08:25

Da Casalpusterlengo a Lodi, una pedalata con decine di piccoli “Babbi” Natale.

Una pedalata di “Babbi” Natale da Casalpusterlengo a Lodi

L’iniziativa, prevista per domenica 19 dicembre 2021 e rivolta ai bambini dai 6 ai 12 anni di età, è organizzata dall’ASD Pedale Casalese Armofer, in occasione delle prossime festività, con la partecipazione del Sindaco di Lodi Sara Casanova, del Sindaco di Casale Elia Delmiglio e dell’assessore regionale Pietro Foroni.
Le adesioni raccolte sono oltre una cinquantina da parte di diverse associazioni ciclistiche del territorio.

Il programma dell'evento

Gli adulti, in divisa da Babbo Natale, partiranno alle 9.00, dalla Piazza del Popolo di Casalpusterlengo, dove riceveranno il saluto del sindaco Delmiglio. La pedalata, a cui si unirà anche l’assessore regionale Foroni, proseguirà lungo le piste ciclabili e le strade secondaria fino a Lodi, con una prima tappa, alle 10.30, presso il negozio Prevocicli di viale Rimembranze. Qui si uniranno anche i bambini, con le divise delle società di appartenenza.

In alternativa, il ritrovo per i piccoli potrà avvenire direttamente in piazza della Vittoria, alle 11.00, dove saranno raggiunti anche dalla corsa ciclistica, scortata dalla Polizia Locale, e dove il Sindaco Sara Casanova li accoglierà con un piccolo omaggio augurale.

C'è chi pedalerà su una vecchia bici da corsa..

Mario Massimini, presidente dell’ASD Pedale Casalese Armofer, nonché delegato della Federazione Ciclistica Italiana per la Provincia di Lodi, monterà in sella a una vecchia bici da corsa, completamente ristrutturata e ridipinta durante il 2020, nel periodo più critico dell’emergenza sanitaria, per non dimenticare le difficoltà affrontate.

“Questa iniziativa - spiega Massimini - vuole ricordare tutto quanto passato in questi ultimi due anni: le persone care che abbiamo perso e il periodo duro di lockdown, quando eravamo chiusi in casa e abbiamo sofferto. Ho restaurato e ridipinto la bici, che monterò durante la pedalata, con i sette colori della pace e i fiori simbolo della vita, che in questa occasione diventano un segno e un augurio di rinascita per tutti noi”.

Seguici sui nostri canali