Tempo libero

Cosa fare a Lodi e provincia: gli eventi del weekend (1 - 2 giugno 2024)

Scopri la nostra selezione di appuntamenti per sabato 1° giugno e per la Festa della Repubblica nel Lodigiano

Cosa fare a Lodi e provincia: gli eventi del weekend (1 - 2 giugno 2024)
Pubblicato:
Aggiornato:

La nostra selezione di eventi per il primo fine settimana del mese a Lodi e provincia: scopri i consigli per sabato 1° e per la Festa della Repubblica, domenica 2 giugno 2024.

Se invece volete fare un giro fuori zona cliccate qui per gli eventi del weekend in Lombardia.

Cosa fare a Lodi e provincia: gli eventi del weekend (1 - 2 giugno 2024)

Venerdì 31 maggio - Gli azzurri dell'hockey alla Mondadori

Tutto pronto a Lodi per la presentazione del libro "Gli azzurri dell'hockey - L'epopea di una nazionale a rotelle" di Paolo Virdi. L'appuntamento è per le 21 di venerdì 31 maggio 2024 alla Mondadori di piazza Vittoria. L'evento, voluto da Linee Infinite Edizioni, sarà presentato dall'ex giornalista Alberto Scala.

Inoltre ci sarà la partecipazione di Pierluigi Bresciani, allenatore dell'Amatori Wasken Lodi, e Aldo Belli, icona dell'hockey lodigiano. Bresciani è noto per il titolo mondiale del 1997 mentre Belli ha trionfato nella Coppa delle Nazioni del 1982 e nell'Europeo del 1990. Saranno presenti inoltre numerosi altri giocatori ed ex atleti della nazionale azzurra.

La copertina del libro

Venerdì 31 maggio - Il mondo delle fiabe al Teatrino Musitelli

Appuntamento a Lodi per i bambini e gli appassionati di letteratura per l’infanzia. Venerdì 31 maggio 2024, alle ore 21, il Teatrino Musitelli di Lodi ospita l’evento intitolato “L’immaginario delle fiabe visto con gli occhi dei bambini”. Questo incontro fa parte della rassegna letteraria “Donne e Letteratura – Le autrici di Linee Infinite” e vedrà la partecipazione di due scrittrici di grande talento: Cristina Pizzala e Luisa Bergamaschi. La serata sarà moderata da Vanessa Ferrari.

Il Teatrino Musitelli

Cristina Pizzala è una maestra elementare classe 64. Amante dei viaggi, buona cucina, tradizioni e la vita all’aria aperta, ha scritto il libro “Storia del bambino che voleva volare". Luisa Bergamaschi, affettuosamente conosciuta come Nonna Lu, ha coltivato fin da bambina una grande passione per la lettura. Da nonna, ha inventato innumerevoli storie per i suoi nipotini, storie che poi ha deciso di scrivere e illustrare.

Sabato 1° giugno - Incontro sulla cartografia digitale urbana

Proseguono gli eventi organizzati allo Spazio 21 di Lodi. Il prossimo appuntamento è per le 21 di sabato 1° giugno quando si terrà l'evento chiamato "City - scape Unveiled". L'obiettivo dell'incontro è svelare la doppia faccia della cartografia digitale urbana.

Durante la serata, esperti del settore discuteranno le diverse prospettive e implicazioni della cartografia digitale urbana, esplorando come questa tecnologia stia cambiando il modo in cui comprendiamo e interagiamo con le città. L'iniziativa, organizzata in collaborazione con il Politecnico di Milano, vedrà la partecipazione di Carlo Biraghi, Massimo Tadi, Letizia Tanca e Mohammad Hadi Zadeh.

Spazio 21 a Lodi

Da sabato 1° giugno - Poesia e arte visiva a Lodi

Inaugura sabato 1° giugno 2024 alla sede dell’associazione “Animum Ludendo Coles” di Lodi la mostra "Bacillo - contaminazioni artistiche”. L'esposizione sarà aperta fino al 16 giugno il giovedì e venerdì dalle 18 alle 20 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

L'evento esplora la fusione tra haiku, una forma di poesia giapponese, e l'arte visiva. Ornella Civardi ha tradotto haiku classici e moderni in italiano, e questi, insieme ad haiku italiani amatoriali, hanno ispirato artisti affermati a creare opere su carta.

Gli studenti della classe 5°D del Liceo Artistico “Callisto Piazza” di Lodi, guidati dalla professoressa Teresa Carossa e da Civardi, hanno partecipato a un workshop di xilografia, producendo testi secondo la metrica 5/7/5 e le relative illustrazioni. La mostra celebra la carta come mezzo comune per poesia e arte, presentando testi e opere senza restrizioni stilistiche

Il manifesto dell'evento

Domenica 2 giugno - Cerimonia della Prefettura

Anche a Lodi si festeggia la 78esima Festa della Repubblica. L'appuntamento è alle ore 9.30 di domenica 2 giugno 2024 in piazza della Vittoria quando ci sarà partecipa la cerimonia per la Festa della Repubblica organizzata dalla Prefettura. All'evento presenzierà anche il Vescovo di Lodi Maurizio Malvestiti.

La Festa della Repubblica a Lodi qualche anno fa

Domenica 2 giugno - Commedia dialettale a Codogno

La Sala Teatrale del Polo Fieristico Giuseppe Vezzulli in viale Medaglie d'Oro a Codogno ospiterà domenica 2 giugno 2024 la commedia dialettale in due atti "Le Surele Campana del San Biagio". La rappresentazione avrà due spettacoli, uno alle ore 16 e una replica alle ore 21. La compagnia teatrale "Le Surele Campana" presenterà questa coinvolgente commedia.

Il cast è composto da Rosy Rossetti nel ruolo di Antonia, Tina Zamboni come Ginetta, Cristina Coppi nel ruolo di Teresa, Giuseppe Raggi come Serafino, e Beatrice Moroni nel doppio ruolo della Dottoressa e di Beatrice, una delle ragazze dell'oratorio e tanti altri personaggi.

La scenografia è curata da Chiara Piccinelli mentre Matteo Lazzarini sarà la voce fuori campo e suggeritore. Le musiche sono composte da Gabriele Salvatori e la regia è affidata a Cristina Coppi. L'ingresso è a offerta libera e il ricavato sarà devoluto all'associazione "Amici della casa di riposo" per sostenere la Fondazione Opere di Codogno e le esigenze degli ospiti.

La locandina

Domenica 2 giugno - Festa Naturambiente a Lodi

Domenica 2 giugno 2024 dalle ore 10 si terrà al Parco Isola Carolina di Lodi, la festa Naturambiente organizzata dall’Associazione Amici di Serena Odv. Una giornata con bancarelle di tante associazioni con prodotti bio da acquistare, libri usati e molto altro.

Il Parco dell'Isola Carolina

E poi ancora attività per bambini, laboratori come quello di danza tenuto Suhaee Abro, merenda per tutti e finale con la Gerundia Jazz Orchestra. Al centro ci saranno ovviamente i temi dei diritti, di un futuro sostenibile dal punto di vista ambientale e della pace.

L’iniziativa è parte del programma "Trama dei Diritti" spazio culturale promosso da CSV Lombardia Sud ETS aperto a tutte le organizzazioni che si riconoscono come parte di un sistema di enti e realtà impegnate nella costruzione della cultura dei diritti attraverso un approccio integrato indicato dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Da venerdì 31 maggio a domenica 2 giugno - BorghilentiFestival a Castelnuovo

Tutto pronto per BorghilentiFestival, un evento di rigenerazione culturale e territoriale, a Castelnuovo Bocca d’Adda in provincia di Lodi. Il festival, che si svolge dal 31 maggio al 2 giugno 2024 include incontri, concerti, spettacoli, passeggiate, visite guidate e laboratori creativi, tutti gratuiti.

Promuove inoltre la sostenibilità e l'accoglienza offrendo anche biciclette per esplorare la zona. Un seminario pre-festival si tiene al Politecnico di Milano. L'evento mira a coinvolgere la comunità locale, accademici e istituzioni in un dialogo per il cambiamento. Rigenerazione urbanistica, inclusione sociale e rivitalizzazione culturale. Sono le parole d'ordine del progetto Il piano beneficia delle risorse stanziate dal Ministero della Cultura attraverso il Bando borghi, che rientra nel  Pnrr.

Scopri tutti gli appuntamenti CLICCANDO QUI.

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali