Eventi
Domenica 5 febbraio

Al Teatro Nebiolo di Tavazzano un omaggio al poeta Guido Oldani

Si tratta del primo appuntamento della rassegna lodigiana Poiesis che unisce la poesia e la musica al teatro

Al Teatro Nebiolo di Tavazzano un omaggio al poeta Guido Oldani
Eventi 23 Gennaio 2023 ore 10:59

Oldani è stato il fondatore del Realismo Terminale e sarà dedicato a lui il primo evento della rassegna Poiesis.

Poesia, musica e teatro

Il primo appuntamento della rassegna Poiesis Poesia e Musica a Teatro, organizzata dall’associazione di promozione sociale Presidio Poetico, va in scena domenica 5 febbraio 2023 alle ore 17 presso il Teatro Nebiolo di Tavazzano. Si chiama "GUIDonJAZZ" ed è un omaggio a Guido Oldani che sarà presente in sala.

Il poeta Guido Oldani

Il poeta fu il fondatore del Realismo Terminale, un movimento di poeti raggruppato dall'idea basilare che è in corso un’impressionante metamorfosi dell’ambiente. Candidato al Nobel per la letteratura nel 2021, Oldani verrà finalmente omaggiato. Sul palco del Teatro Nebiolo la voce recitante è quella del noto attore e regista lodigiano Luciano Pagetti.

Pagetti verrà affiancato dal valoroso trio jazz formato da Gianni Satta alla tromba e al flicorno, Fabrizio Trullu al pianoforte e Alberto Venturini alle percussioni che tesseranno un contrappunto di letture poetiche e di brani musicali scelti o composti dai musicisti in affinità con le letture.

Spettacolo diviso in quattro parti

Il tutto per offrire al pubblico l’immagine più ampia e colorata possibile della poetica di Guido Oldani.  Verranno quindi lette poesie non solamente dai suoi libri più conosciuti e celebrati ma anche dalle sue prime raccolte di qualità altissima ma da anni fuori catalogo e introvabili e dalla sua produzione di poesia religiosa.

Il compito di traghettare il pubblico con una breve introduzione critica in ognuno dei quattro quadri in cui è diviso lo spettacolo dedicati ai diversi momenti della poesia di Oldani è affidato a Amedeo Anelli. Si tratta di un poeta e critico autore di due fondamentali volumi sulla poetica di Guido Oldani. L’ingresso è libero e gratuito.

Seguici sui nostri canali