Fanfulla calcio: Luca Stroppa nuovo guerriero

Un giovane d’esperienza nonostante abbia solo 20 anni.

Fanfulla calcio: Luca Stroppa nuovo guerriero
Lodi, 15 Luglio 2018 ore 09:15

Fanfulla calcio: Luca stroppa nuovo guerriero.

Fanfulla calcio

Un giovane d’esperienza per il Fanfulla. Nonostante i suoi 20 anni infatti, ricorrenza festeggiata lo scorso 8 febbraio, Luca Stroppa è tutt’altro che un giovane alle prime armi. Nelle due ultime stagioni infatti il terzino destro, all’occorrenza anche difensore centrale, ha militato con il Dro nel girone B di Serie D (tra luglio e dicembre del 2017 invece Stroppa era alla Pergolettese ma, per via di un infortunio, non è mai potuto scendere in campo) risultando sempre tra i migliori dei suoi.

Le sue caratteristiche

Stroppa inoltre, residente a Calcio, ha già calcato il campo della Dossenina, ma da avversario proprio due stagioni fa con il Dro nell’incontro terminato poi 1-1.

“Il Fanfulla lo conosco da tempo, è una società storica – commenta Stroppa -. Già due anni fa quando ci avevo giocato contro avevo visto un ambiente fantastico. E proprio questa è una delle tante motivazioni che mi hanno convinto a venire a Lodi”.

Ottimo giocatore dal punto di vista tecnico-tattico e fisico, 180 centimetri che ne fanno un possibile pericolo anche sulle palle alte, Stroppa è un terzino che spinge anche con costanza in fascia, caratteristiche molto apprezzate sicuramente da mister Ciceri. In difesa potrebbe fare reparto con il difensore centrale Francesco Zanoni che ha conosciuto ai tempi dell’Atalanta con cui Stroppa ha militato per sei stagioni insieme ai vari Latte Lath, Bastoni e Melegoni.

“Voglio fare bene, giocarmi il posto con i miei compagni e raggiungere gli obiettivi che ci porremo ad inizio stagione e settimana dopo settimana”.

Determinazione e cattiveria agonistica

A convincere la società è stata proprio la determinazione e la cattiveria agonistica del 20enne di Calcio.

“Si vede subito che è un ragazzo molto determinato, mi ha colpito sin da subito questa sua caratteristica” commenta il direttore sportivo Vito Cera che, per quanto riguarda il difensore centrale, chiude la porta e la possibilità di arrivare a Manuel Pascali. “Sarà il primo tifoso del Guerriero Manuel – conclude Cera -. Abbiamo già dei nomi pronti, siamo alle strette finali ormai”.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE!

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia