Sport

European Endurance Series al via della stagione 2020, Milanesi e Rigo sul podio

Sabato 27 giugno 2020 presso il circuito di San Martino del Lago (CR) si è disputato il primo round di campionato.

European Endurance Series al via della stagione 2020, Milanesi e Rigo sul podio
Crema, 29 Giugno 2020 ore 12:22

Motori: European Endurance Series al via della stagione 2020, Milanesi e Rigo subito sul podio nel primo round di campionato disputato sabato 27 giugno 2020 sul circuito di San Martino del Lago in provincia di Cremona.

Gran Premio di Cremona

Come riporta Prima Cremona, sabato 27 giugno 2020 presso il circuito di San Martino del Lago (CR) si è disputato il primo round di campionato per la categoria GSK European Endurance Series. Schierate in griglia per la gara venti squadre composte da equipaggi di un minimo di due piloti per team pronte a darsi battaglia sin dalle FP1, con una vasta presenza di drivers di esperienza internazionale che ha alzato da subito il livello della competizione.

Highlights della gara

Al via della quattro ore di gara il team Toscano RKL opta per fare partire il pilota Pavese Michele Milanesi, sperando di recuperare quante più posizioni possibili nel primo stint. Il driver mantiene le aspettative e si dimostra una scelta giusta per la strategia rendendosi protagonista di una feroce rimonta recuperando dieci posizioni. Per il Toscano Racing Team è invece Lorenzo Amadei a prendere il via, il pilota Emiliano difende bene la posizione mantenendosi saldamente nella top10.

I problemi tecnici arrivano dopo le prime due ore, Davide Rigo perde un componente fondamentale del sedile che gli impedisce di continuare la rimonta, un problema che persiste successivamente anche con Milanesi che non ha tempo di risolvere il problema a causa del ristrettissimo tempo a disposizione nel pit-stop. Nonostante le difficoltà entrambi tengono duro cercando di completare la terza ora di gara, provando a limitare i danni.

Intanto Alberto Cancarini mentre si trova in sesta posizione ha una rottura al motore che li retrocederà fino alla sedicesima posizione. Arriviamo così alle fasi finali della corsa, i team manager Vieri Lombardi Davide Marello vedono una concreta possibilità di conquistare il podio e decidono di far concludere l’ultimo stint di gara a Michele Milanesi confidando sul passo gara del pilota che li ripagherà con il sorpasso decisivo per la terza posizione a tre giri dal termine, anche Cancarini guida sopra ai problemi, rimontando fino alla settima piazza.

Sul podio

Al termine della gara, sul podio Milanesi e Rigo festeggiano insieme a tutta la squadra omaggiando con la maglia gialla anche la curva Severino Bianchetti, per ricordare la raccolta fondi in aiuto della croce rossa di Lodi. Nelle interviste Michele ci dice queste parole:

“È stata una grande gara, potevamo provare a lottare anche per la vittoria ma visti i problemi credo che siamo riusciti a fare di più di quello che potevamo fare, il terzo posto nella AM determina punti importanti per il campionato, voglio ringraziare tutta la squadra e i miei sponsor per aver creduto in me”.

CLICCA QUI PER LA GALLERY 

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia