Arbitro aggredito con calci e pugni dai giocatori

Sospesa la partita di seconda categoria tra Sesto 2010 e San Fiorano.

Arbitro aggredito con calci e pugni dai giocatori
Basso Lodigiano, 30 Aprile 2018 ore 11:22

Arbitro aggredito con calci e pugni durante una partita di seconda categoria.

Arbitro aggredito

Una tranquilla partita fra Sesto 2010 e San Fiorano, senza particolari motivazioni di classifica, è degenerata improvvisamente ed è stata sospesa per aggressione all’arbitro. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’espulsione, da parte dell’arbitro cremonese Ceretti, di Lizzori, giocatore del San Fiorano.

Partita sospesa

Inizialmente solo qualche protesta e parola di troppo tra i giocatori lodigiani e il direttore di gara. Ma ben presto il tutto è degenerato in una vera e propria aggressione tanto che l’arbitro è stato colpito anche con schiaffi e pugni. Risultato: gara tra Sesto 2010 e San Fiorano sospesa al 25’ del secondo tempo e sanzioni per i responsabili.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia