Lodi

Viale Papa Giovanni XXIII, incontro con i dirigenti scolastici sulla riqualificazione

I dirigenti hanno accolto con pareri favorevoli la proposta di riqualificazione, esprimendo soddisfazione per la soluzione individuata alle problematiche che da anni affliggono il tratto stradale, pericoloso soprattutto per l'utenza debole.

Viale Papa Giovanni XXIII, incontro con i dirigenti scolastici sulla riqualificazione
Scuola Lodi, 15 Settembre 2021 ore 14:40

L'Amministrazione incontra i dirigenti scolastici per confrontarsi sulla riqualificazione.

Incontro con i dirigenti scolastici

Si è svolto nel pomeriggio di ieri, martedì 14 settembre 2021, l'incontro tra l'Amministrazione comunale, i dirigenti degli istituti scolastici Gandini (Giusy Moroni), Volta (Lucia Tonarelli), Pezzani (Stefania Menin) e la direttrice del centro medico Uompia (Paola Morosini), con sede in viale Papa Giovanni XXIII che dal prossimo 20 settembre sarà interessato da un intervento di riqualificazione complessiva.
La riunione, introdotta dal Sindaco Sara Casanova, si è svolta con la partecipazione del Vicesindaco Lorenzo Maggi, degli assessori ai Lavori Pubblici Claudia Rizzi e alla Mobilità Alberto Tarchini, e ha permesso di approfondire le ragioni della scelta progettuale che si possono così riassumere: definire spazi più ampi, sicuri e accessibili ai pedoni e ai ciclisti in una zona a forte vocazione scolastica e residenziale, abbattere le barriere architettoniche dovute ai dissesti dei marciapiedi che in diversi punti si presentano anche sottodimensionamenti, favorire la moderazione della velocità dei veicoli, salvaguardare il patrimonio arboreo.

Accolta positivamente la proposta di riqualificazione

I dirigenti hanno accolto con pareri favorevoli la proposta di riqualificazione, esprimendo soddisfazione per la soluzione individuata alle problematiche che da anni affliggono il tratto stradale, pericoloso soprattutto per l'utenza debole. Contestualmente hanno chiesto all'Amministrazione rassicurazioni sulle modalità operative di svolgimento dell'intervento, relative alla sicurezza degli utenti, al mantenimento degli accessi carrai agli istituti e al rumore in concomitanza con gli orari di lezione.

L'Amministrazione ha quindi fornito elementi di chiarimento.

Il cronoprogramma è stato elaborato per interferire nella misura più ridotta possibile con le attività scolastiche. La prima fase dei lavori, prevista dal 20 settembre per la durata di circa un mese, riguarderà il marciapiede sul lato opposto rispetto alla scuola Pezzani e al centro Uompia, con l'introduzione del senso unico di marcia, nel tratto compreso tra via Kennedy e il civico 28, in direzione via Buozzi. I lavori proseguiranno, nella seconda fase, lungo il tratto di marciapiede compreso tra via Kennedy e via Salvo d'Acquisto, di fronte agli istituti Volta e Gandini, con l'istituzione del senso unico verso via Buozzi che porterà la strada ad assumere l'assetto viabilistico definitivo.

Cosa succederà dopo

Gli step successivi delle lavorazioni riguarderanno le aree antistanti agli edifici scolastici, con la realizzazione del nuova e più ampia sede ciclopedonale. Per l'intero periodo delle opere, rimarranno consentiti l'utilizzo dei posti auto e l'accesso alle aree pertinenziali degli istituti.
Per garantire ai dirigenti un aggiornamento puntuale sulle misure che saranno adottate nelle prossime settimane per consentire l'avanzamento del cantiere, l'Amministazione manterrà un confronto costante.