Scuola
Ritorno sui banchi

Trasporto scolastico, a Lodi "Il servizio è stato attivato nel rispetto delle linee guida"

L’assessore all’Istruzione Molinari ha incontrato gli operatori e il gestore della ditta Migliavacca a cui è affidato il servizio scuolabus e di trasporto sociale del Comune di Lodi.

Trasporto scolastico, a Lodi "Il servizio è stato attivato nel rispetto delle linee guida"
Scuola Lodi, 16 Settembre 2021 ore 09:58

In occasione dell’avvio dell’anno scolastico, l’assessore all’Istruzione Giusy Molinari ha incontrato in nella mattinata di ieri, mercoledì 15 settembre 2021, gli operatori e il gestore della ditta Migliavacca a cui è affidato il servizio scuolabus e di trasporto sociale del Comune di Lodi.

Il saluto dell’assessore Giusy Molinari agli operatori del trasporto scolastico

Sono 5 i mezzi quotidianamente dedicati alle scuole dell’infanzia e primaria e 4 quelli
specificamente riservati agli alunni con disabilità, con un impegno di spesa che nel 2021 ammonta complessivamente a 500.000 euro. La flotta a servizio del Comune, completamente rinnovata nel 2018, viene quotidianamente coordinata da responsabile dell’autoparco comunale, in accordo con i referenti dei plessi scolastici.

“L’anno scolastico è partito nel migliore dei modi, anche sotto il profilo dei trasporti - conferma l’assessore Molinari - Il servizio è stato attivato nel rispetto delle linee guida per la garanzia della prevenzione e della sicurezza dei nostri bambini. Abbiamo accolto 191 iscrizioni, dando risposta a tutte le richieste pervenute. I bus non raggiungeranno la capienza piena, ma in via cautelativa, vista l’alta richiesta, abbiamo preferito dedicare all’istituto Pascoli un giro di linea aggiuntivo, in modo tale da ridurre il numero di bimbi a bordo. Faremo lo stesso anche sugli altri itinerari, se in questo periodo di emergenza dovessero verificarsi particolari necessità. Ringrazio gli operatori che quotidianamente garantiscono il trasferimento sicuro dei nostri piccoli, gli autisti e gli assistenti a bordo, e auguro a tutti buon anno scolastico, auspicando che questo rientro a scuola possa davvero segnare un nuovo inizio”.