Intimidazioni a Di Silvestre segretario del Partito Democratico

Presa di mira nella notte tra domenica e lunedì l’abitazione del segretario con il lancio di un oggetto alla finestra.

Intimidazioni a Di Silvestre segretario del Partito Democratico
Basso Lodigiano, 27 Febbraio 2018 ore 18:05

Intimidazioni a Di Silvestre: nel cuore della notte lanciato un oggetto contro l’inferriata della sua abitazione.

Intimidazioni a Di Silvestre

Un oggetto lanciato con forza nella notte tra domenica e lunedì contro l’inferriata dell’abitazione del segretario Pd. Fortunatamente senza nessuna conseguenza.

La denuncia

Un episodio che non è stato lasciato cadere nel vuoto. Giuseppe Di Silvestre, infatti, ha deciso di rivolgersi alle forze dell’ordine per denunciare quanto accaduto.

I precedenti

Un episodio inquietante, soprattutto se rapportato a quanto già accaduto giovedì sera. Ovvero il furto di due bandiere del circolo Pd, posizionate fuori dalla sala Girona, per l’incontro elettorale con i candidati del Pd del territorio, Federico Moro, Patrizia Baffi e Mauro Soldati.

La dichiarazioni dell’on. Lorenzo Guerini

“Oltre ad esprimere piena e forte solidarietà nei confronti del segretario del circolo Pd di Sant’Angelo, Giuseppe Di Silvestre, e dei suoi familiari, che hanno visto irrompere nel loro privato assurde ed incomprensibili tensioni, il brutto episodio che si è verificato a Sant’Angelo ci porta a dire innanzitutto che il tentativo di intimidire e di spostare la politica dal terreno del confronto a quello dell’aggressività è destinato a fallire. Anzi, è già fallito, perché questa pericolosa provocazione ha avuto e avrà come risposta solo la conferma dell’impegno degli amici di Sant’Angelo e di tutti noi a favore di una politica che è fatta di dialogo, di proposte e di testimonianza di valori saldamente ancorati ai principi della democrazia. La nostra risposta a quanto è accaduto non sarà né quella di chiuderci nel silenzio né quella di alzare i toni, ma di continuare a portare nell’impegno politico la passione civile ed il senso di responsabilità che ci contraddistinguono. Se tutti, al di là degli schieramenti, sapranno riconoscersi in questi principi e sapranno metterli in pratica, prestando attenzione a come ci si esprime e a come ci si presenta davanti a chi ha posizioni diverse, nessuna intimidazione potrà far richiudere la nostra società su se stessa e nessuna provocazione potrà trovare terreno fertile”.

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia