Ergastolo senza sconti: la soddisfazione del senatore Augussori

Questa settimana l’aula del Senato ha approvato in via definitiva il DDL 925 concernente “Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell’ergastolo.

Ergastolo senza sconti: la soddisfazione del senatore Augussori
Lodi, 03 Aprile 2019 ore 11:40

Ergastolo senza sconti: il commento del senatore leghista Augussori.

Ergastolo senza sconti

Il senatore lodigiano Augussori ha commentato l’approvazione in via definitiva del Senato dell’“Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell’ergastolo”. In sostanza non vi saranno più sconti per i reati più gravi, cosa fino ad oggi consentita poiché nell’ordinamento italiano chi sceglie il giudizio abbreviato ha d’ufficio uno sconto della pena che andrà a subire.

“Battaglia di buon senso”

“Un’altra battaglia di buon senso che la Lega ha portato a casa. Le ultime due settimane parlamentari sono state molto proficue: prima la Quota100, poi la Legittima Difesa, e ieri questa correzione di una falla dell’ordinamento giudiziario che non aveva pari nel mondo. Queste sono battaglie che la Lega porta avanti da anni, ed oggi sono realtà, a dimostrazione che questa maggioranza fa e che la Lega quando promette non parla a vanvera. Nuovamente abbiamo dimostrato agli elettori che della Lega ci si può fidare, perché ancora una volta abbiamo rispettato il programma che avevamo presentato agli italiani. Il nostro lavoro prosegue, a dispetto degli attacchi internazionali e di certa stampa”.

LEGGI ANCHE: Alla Don Milani un murale per celebrare due donne speciali

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia