Politica
Comunali

Elezioni Lodi 2022: ufficiale, Sara Casanova si ricandida a sindaco

Oggi il primo cittadino in carica è ufficialmente scesa in campo annunciando la sua ricandidatura.

Elezioni Lodi 2022: ufficiale, Sara Casanova si ricandida a sindaco
Politica Lodi, 28 Febbraio 2022 ore 16:49

La comunicazione ufficiale, attesa da tempo, è arrivata nella giornata di oggi, 28 febbraio 2022: Sara Casanova, attuale sindaco della città, si candida ad essere il primo cittadino per altri cinque anni.

Sara Casanova si ricandida a sindaco di Lodi

Il 23 febbraio 2022 era stata resa nota in modo ufficioso la sua candidatura a sindaco con la creazione sui social della lista civica "Sara Casanova sindaco Lista civica", ma l'annuncio ufficiale si è atteso fino ad oggi.

E proprio questa mattina, 28 febbraio 2022, Sara Casanova ha pubblicato un messaggio rivolto a tutti in cui spiega le motivazioni della sua decisione:

"Cari amici, mi ricandido a Sindaco di Lodi!
Lo faccio con orgoglio, con l’impegno e con la forza che ho sempre avuto in questi anni anche nei momenti più bui della pandemia e che hanno segnato più di metà del mio quinquennio. Nonostante Lodi fosse stata precedentemente commissariata per due mandati a fila, con la mia squadra abbiamo messo le fondamenta e creato le giuste condizioni per un grande Progetto di Città.
In veste di sindaco, le mie attenzioni e il mio impegno sono rivolti esclusivamente a Lodi: a un’idea di città in cui le necessità del presente si coniughino con quelle delle nuove generazioni, garantendo una qualità della vita che diventi migliore per tutti.
I frutti di questo lavoro si stanno concretizzando con opere già fatte, altre in fase di ultimazione e numerosi progetti che prenderanno il via nei prossimi mesi.
Le nostre porte sono aperte per tutti coloro che vogliono dedicare tempo ed energie alla nostra Comunità. Unirsi alla nostra squadra è un’occasione per essere protagonisti nella costruzione del futuro di Lodi.
Vi lascio parafrasando un grande cantautore: la Libertà è partecipazione!"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter