Coppa Italia: retrofront di Trenitalia Toninelli pensa ai pendolari

C'era una volta la sponsorizzazione di Trenitalia per la Coppa Italia: dopo una settimana Toninelli disse "No"...

Coppa Italia: retrofront di Trenitalia Toninelli pensa ai pendolari
05 Agosto 2018 ore 15:10

Coppa Italia perde il suo sponsor in una settimana

Coppa Italia

Una settimana: tanto è durato il sodalizio che prevedeva che Trenitalia sponsorizzasse la Coppa Italia. Contratto firmato il 27 luglio, il tempo di entrare in agosto e l’amministratore delegato Orazio Iacono insieme al neo Amministratore Delegato di Fs, Gianfranco Battisti, hanno comunicato a Gaetano Micciché l’intenzione di rescindere l’accordo triennale da 20 milioni di euro. Inevitabile il disappunto della frangia rimasta senza sponsor, è proprio il caso di dire lasciati a piedi da Fs.

Adeguati alla richiesta dall’alto

I vertici di Trenitalia si sono adeguati alla richiesta di cancellazione dell’accordo arrivata proprio da Battisti su input del ministro dei Trasporti, il cremonese Danilo Toninelli, che destinerà le risorse a maggiori investimenti a favore dei treni per i pendolari.

Massimo impegno

La direzione politica del pentastellato, di concentrarsi sul rilancio dei servizi ferroviari viene confermata dal Ministro stesso che dalla sua pagina Facebook promette: “Ho incontrato i giovani allievi e i lavoratori di Ferrovie dello Stato, l’anima dell’azienda che con la nomina dei nuovi vertici abbiamo finalmente rimesso al centro del rilancio. Il cambiamento è già partito e soffia un vento nuovo anche in FS, ve ne parlo in questo video!”

Esodo da bollino nero

Top news
Turismo 2020
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia