L'APPELLO

Baffi (Italia Viva): “Vaccino anti-Covid: per Governo e Regioni vietato sbagliare!”

La richiesta del consigliere regionale è quella di una totale collaborazione.

Baffi (Italia Viva): “Vaccino anti-Covid: per Governo e Regioni vietato sbagliare!”
Basso Lodigiano, 12 Novembre 2020 ore 10:22

Baffi : “Vaccino anti-Covid: Governo e Regioni, vietato sbagliare!”

Baffi chiede un’azione congiunta tra Governo e Regioni

“Ritengo assolutamente indispensabile che il Governo e le Regioni collaborino pienamente affinché le forniture e le distribuzioni del vaccino anti-Covid avvengano in maniera capillare e tempestiva.”

Lo afferma in una nota Patrizia Baffi, Consigliere regionale di Italia Viva, dopo la nomina di Domenico Arcuri quale responsabile del piano operativo per la distribuzione dei vaccini anti-Covid in Italia.

“Lo stesso Arcuri faccia tesoro degli errori commessi anche in tempi recenti come, ad esempio, il fatto che egli abbia ordinato solo in novembre i test rapidi che il Ministero dell’Istruzione aveva richiesto per gli studenti fin dalla metà di agosto.

Sul vaccino anti-Covid è vietato sbagliare e i cittadini non accetteranno il consueto scaricabarile tra i diversi livelli di governo” Conclude Patrizia Baffi.

LEGGI ANCHE: Covid e gruppo sanguigno: quali sono quelli più colpiti dal virus

OPPURE: Vaccino antinfluenzale ancora introvabile in Lombardia

 

Vaccini antinfluenzali: “Regione non riesce a garantirli: nuove dosi non prima del 18 novembre”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia