La Colt Charity Bike Ride 2018 per Dottor Sorriso

La settima edizione organizzata da Colt Technology Services si corre da Milano a Roma in sella alla bici.

La Colt Charity Bike Ride 2018 per Dottor Sorriso
Alto Lodigiano, 21 Settembre 2018 ore 11:21

La Colt Charity Bike Ride 2018 per Dottor Sorriso.

La Colt Charity Bike Ride 2018 per Dottor Sorriso

MILANO – Settecento chilometri in quattro giorni, da Milano a Roma in sella alla bici. Settima edizione della Colt Charity Bike Ride, una corsa benefica organizzata da Colt Technology Services a cui parteciperanno oltre 100 bikers, di cui dieci italiani. Un’iniziativa di solidarietà che da anni regala contributi a realtà no profit.

Verso il milione di euro

Dal 2013, la Bike Ride ha raccolto 800mila euro e per quest’anno l’obiettivo è ambizioso: toccare la soglia del milione di euro totale. Per l’edizione 2018, la somma raccolta dal team italiano che prende parte alla gara sui due pedali sarà devoluta al progetto Ospedale Niguarda per i bambini di Dottor Sorriso Onlus. Un gruppo attivo dal 1995, al fianco di tutti i bambini che si trovano a dover trascorrere un periodo in ospedale, per rendergli la degenza meno pesante e regalare ai piccoli un sorriso attraverso la clownterapia.

Dottor Sorriso

I dottor sorriso sono professionisti specializzati e assunti dalla Fondazione che aiutano i piccoli a distrarsi durante le terapie mediche e la permanenza in ospedale. “L’iniziativa solidale in collaborazione con Colt – commenta Cristina Bianchi, direttore Dottor Sorriso Onlus –, regalerà tanti sorrisi ai bambini durante l’accompagnamento chirurgico, nella fase pre e post operatoria. E il bello è che davvero tutti, colleghi e amici, possono partecipare dando il proprio personale contributo alla Charity Bike Ride”.

Il commento degli organizzatori

A promuovere l’iniziativa anche Mimmo Zappi, AD di Colt Technology Services, un network che collega oltre 800 data centre in Europa, Asia e Nord America: “Da anni sposiamo progetti e iniziative solidali attraverso la nostra Charity Bike Ride, molto sentita a livello globale. Siamo davvero orgogliosi di ospitare per la prima volta in Italia questa gara. Lo faremo da protagonisti: la sfida, che coinvolge i nostri dipendenti biker appassionati, è un modo divertente e coinvolgente per rafforzare la collaborazione e lo spirito di squadra tra colleghi, fornitori e clienti”.

Dal 21 al 24 settembre

L’appuntamento con la corsa benefica è dal 21 al 24 settembre. Per il team italiano partecipano Marco Alemanni, Paolo Cherubini, Antonino Di Maio, Carlo D’Ulizia, Sabrina Gianotti, Barbara Tessarin, Salvatore Mastrolia, Fabrizio Monti, Fabio Piccardi e Silvio Rittatore. Sostenere i riders e il progetto è semplice: basta fare una donazione sulla piattaforma buonacausa.org (link per donare).

Francesca Grillo

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia