Icr maxi bonus produzione ai dipendenti

Il 91% dei dipendenti ha ricevuto il maxi bonus che partiva da 700 euro e, in alcuni casi, ha superato i 2mila.

Icr maxi bonus produzione ai dipendenti
Lodi, 10 Febbraio 2018 ore 17:20

Alcuni dipendenti del colosso della cosmesi Icr hanno incassato un bonus da 2mila euro.

Icr: maxi bonus erogato al 91% dei dipendenti

L’Icr – azienda che opera nel campo della cosmesi sulla Lodi-Boffalora – conferma il trend positivo. Talmente fiorente da poter erogare a quasi 500 dipendenti una maxi bonus produzione. Un modo concreto per ringraziare il propri dipendenti e gratificarli in virtù della qualità del loro lavoro, che ha contribuito a migliorare i risultati produttivi. La famiglia Martone, proprietaria dell’azienda, è solita concedere un premio di produzione e partecipazione ai propri dipendenti, ma stavolta si è davvero superata.

Le cifre erogate e il pink power

Gli importi stabiliti sono compresi tra i 700 euro e oltre 2mila euro a testa. La prima tranche è stata erogata a novembre scorso, la seconda arriverà a maggio. Si aggiunge un altro dato interessante: il 70% dei dipendenti è di sesso femminile: altro segnale incoraggiante. Un’azienda attiva dal 1940, come testimonia la foto di copertina del laboratorio “Marvin”, scattata nel 1967. Il 16 novembre, alla presenza del premier Paolo Gentiloni, Icr ha presentato l’ampliamento del polo industriale di 10mila metri quadrati: 7mila dedicati alla produzione e 3mila al magazzino. Il fatturato del 2016 è stato di 62 milioni di euro.

Soddisfazione del sindacato

Con una forza lavoro che riesce a confezionare fino a 85 milioni di pezzi l’anno, organizzati su turni, è importante che il dialogo tra il sindacato e la proprietà sia costante e funzionale. I buoni risultati sono il frutto, come confermano i sindacati, di questa sinergia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia