I dipendenti lodigiani dell’Auchan “venduti” a Conad ancora non hanno certezze

La consigliera Baffi torna sul tema chiedendo garanzie alla Regione.

I dipendenti lodigiani dell’Auchan “venduti” a Conad ancora non hanno certezze
Economia Lodi, 18 Dicembre 2019 ore 14:55

La consigliera regionale di Italia Viva, Patrizia Baffi, riporta l’attenzione popolare sul tema della vendita Auchan a Conad, ricordando l’importanza di tutelare i lavoratori lodigiani che potrebbero rischiare la posizione lavorativa. “La Regione si attivi per tutelare i punti venditi di Codogno e San Rocco”.

“I lavoratori vivono nell’incertezza, Regione faccia la sua parte”

In attesa che si definiscano modalità e tempistiche del passaggio dei punti vendita Auchan alla catena Conad, ci sono i 200 lavoratori dell’ex Auchan di San Rocco al Porto e, soprattutto, i 70 lavoratori dell’ex IperSimply di Codogno che vivono nell’incertezza del loro futuro. Mi sono attivata in Consiglio regionale, chiedendo con una mozione urgente – votata in aula nella giornata di ieri – che Regione Lombardia si faccia parte attiva, insieme al Ministero dello Sviluppo Economico, affinché vengano garantite la rete di vendita, la tutela dei livelli occupazionali e le attuali condizioni contrattuali dei lavoratori coinvolti. Ho chiesto, inoltre, che vengano attivate tutte le possibili politiche attive del lavoro, a partire dalla Dote Unica Lavoro e dalle Azioni di Rete per il Lavoro, nel caso non si riuscisse a preservare l’intero perimetro occupazionale.”

Le sorti dei punti vendita e dei lavoratori sono incerte

Nonostante la fine dell’anno sia ormai imminente, sono ancora molti i dubbi sulle sorti dei lavoratori per il prossimo anno. Secondo le ultime informazioni in merito il passaggio a Conad dovrà avvenire entro giugno del futuro anno. Conad dovrebbe assorbire alcuni punti vendita, mentre per altri si proverà a vendere: tra questi rientra l’IperSimply di Codogno. Senza dimenticare che alcuni reparti del punto di San Rocco non attinenti all’area food potrebbero essere esternalizzati. Il rischio per i dipendenti è ancora alto.

LEGGI ANCHE: Vertenza Auchan Conad: questa mattina protesta in piazza Duomo

Domani sciopero per i dipendenti dell’Auchan “venduti” a Conad

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli