Economia
destinati a progetti sociali

Grazie al PNRR in arrivo oltre 2 milioni di euro per l’Ambito di Lodi

Questi fondi serviranno per realizzare progetti che abbracciano più ambiti sociali, garantendo sostegno alle famiglie fragili con minori e agli anziani non autosufficienti.

Grazie al PNRR in arrivo oltre 2 milioni di euro per l’Ambito di Lodi
Economia Lodi, 20 Maggio 2022 ore 11:40

In arrivo 2.066.113 di euro destinati all'Ambito di Lodi nei prossimi tre anni. Cinque progetti, promossi dall’Ufficio di Piano, sono stati infatti finanziati con risorse del PNRR, nell’ambito della Missione 5 “Inclusione e coesione”, Componente 2 “Infrastrutture sociali, famiglie, comunità e terzo settore”.

In arrivo oltre 2 milioni di euro per l’Ambito di Lodi

Una sesta proposta progettuale è stata ammessa e valutata idonea, ma non finanziata, per esaurimento dei contributi.

“I fondi che abbiamo ottenuto ci permetteranno di realizzare progetti che abbracciano più ambiti sociali, garantendo sostegno alle famiglie fragili con minori e agli anziani non autosufficienti - spiega la responsabile dell’Ufficio di Piano Ilaria Gandini -. Sono previste inoltre iniziative di supporto dei servizi per il contrasto alla grave emarginazione, attraverso la riqualificazione di
strutture per i senza dimora, e degli operatori nel campo dell’accoglienza. Al personale sociale sarà dedicato un percorso di supervisione e rafforzamento delle competenze”.

L'Ambito procederà con la firma delle convenzioni di sovvenzione e con la stesura dei progetti nel
mese di giugno.

Per l'amministrazione comunale è "un ottimo risultato"

“Un ottimo risultato che dimostra l’impegno e la capacità dello staff dell’Ufficio di Piano, oltre che la profonda conoscenza delle esigenze del territorio - dichiara Giovanna Gargioni, presidente dell'Assemblea dei sindaci dell'Ambito distrettuale -. Ringrazio quindi tutti gli operatori che hanno garantito al Lodigiano un servizio fondamentale, e auspico che anche la progettazione non finanziata, benché idonea, possa essere premiata”.

“Grazie alla preziosa e stretta sinergia tra Ufficio di Piano, Servizi sociali e Ufficio Patrimonio del Comune di Lodi è stata colta un’opportunità di finanziamento che permetterà la riqualificazione dell’asilo notturno comunale e delle docce pubbliche di via Defendente e di altri immobili di proprietà del Comune, gestiti da Progetto Insieme, per un valore complessivo di circa 1,5 milioni di euro”, conclude il Sindaco Sara Casanova.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter