Economia

Dal Comune di Lodi 400mila euro a 40 attività lodigiane

Il contributo massimo assegnato ad ogni attività ammonta a 15.000 euro.

Dal Comune di Lodi 400mila euro a 40 attività lodigiane
Economia Lodi, 14 Dicembre 2021 ore 10:37

Il contributo massimo assegnato ad ogni attività ammonta a 15.000 euro.

Aiuti alle imprese: il Comune assegna 400.000 euro a 40 attività lodigiane

“Sono 40 le imprese lodigiane che beneficeranno di risorse, pari a 400.000 euro, messe a disposizione dal Comune di Lodi per favorire la ripartenza dopo i periodi di stop forzato e di spese straordinarie sostenute durante l’emergenza Covid. I contributi erogati permetteranno ai nostri operatori di investire in interventi di ampliamento, riorganizzazione e avvio di nuovi servizi”, è il Sindaco Sara Casanova ad annunciare l’esito del bando indetto dal Comune a sostegno delle micro, piccole e medie imprese del commercio, della ristorazione, del terziario e dell’artigianato che si trovano all’esterno del perimetro del Distretto urbano del Commercio (corrispondente al centro storico)."

40 domande ammesse

"Le domande ammesse e finanziate, con l’impiego dell’intero pacchetto di fondi a disposizione, sono 40. Il contributo massimo assegnato ad ogni attività ammonta a 15.000 euro. Le domande ammesse alla graduatoria, ma non finanziate per esaurimento fondi sono 7 (a parità di punteggio, l’ordine di graduatoria è stato determinato dalla data di consegna della documentazione via PEC). Altre 13 domande, in seguito a istruttoria, sono invece risultate non ammissibili.
Le agevolazioni sono state concesse per lavori di ampliamento o manutenzione dei locali, installazione o manutenzione di impianti, riqualificazione energetica, acquisto di attrezzature e arredi per interni ed esterni, copertura spese di affitto dei locali, acquisto di dispositivi di protezione anti-Covid e copertura spese per pulizie straordinarie, sanificazione e effettuazione tamponi, servizi di e-commerce, marketing e comunicazione.
“Con questa iniziativa abbiamo voluto premiare le attività economiche lodigiane che hanno reagito alle difficoltà con prontezza, serietà e creatività imprenditoriale - afferma l’assessore alle attività Produttive Lorenzo Maggi -. Salgono così a 79 le imprese che hanno beneficiato degli aiuti previsti dal Comune, contando anche quelle del Distretto urbano del commercio, a cui sono stati erogati nei messi scorsi 170.000 euro. Ringrazio infine le associazioni di categoria per la collaborazione e il supporto che ci hanno garantito nella gestione e comunicazione delle opportunità di finanziamento”

Cosa c'è da fare ora

I beneficiari dovranno rendicontare le proprie spese entro 30 giorni dalla pubblicazione della graduatoria (avvenuta il 10 dicembre), scrivendo all’indirizzo PEC suap.lodi@legalmail.it. Il contributo sarà erogato in un’unica soluzione a seguito dell’approvazione della graduatoria e della rendicontazione.

Seguici sui nostri canali