Un aiuto prezioso

Coronoavirus, riapertura straordinaria de l’Erbolario per creare e donare gel disinfettanti

"Un modo umile ma speriamo utile per essere vicini a infermieri, medici, personale sanitario, volontari, ONG, forze dell’ordine e a tutti coloro che -tra difficoltà indicibili- con coraggio e generosità si prodigano ogni giorno per il bene di tutta la comunità."

Coronoavirus, riapertura straordinaria de l’Erbolario per creare e donare gel disinfettanti
Lodi, 25 Marzo 2020 ore 12:57

Apertura straordinaria del colosso della cosmesi lodigiano L’Erbolario per creare e distribuire gel igienizzante da donare alle strutture sanitarie e non solo.

L’Erbolario: riapertura straordinaria per creare e donare gel disinfettante

L’azienda lodigiana della cosmesi naturale l’Erbolario, dall’11 marzo, aveva chiuso i battenti per tutelare la salute di tutti i collaboratori in azienda. La decisione in questi giorni di riaprire per due giorni un reparto adibito al confezionamento, in condizioni di massima sicurezza, con 23 lavoratrici volontarie che producono un gel igienizzante per le mani da donare alle strutture sanitarie e a chi lo necessita.

LEGGI ANCHE: Si lancia dal settimo piano, era positivo al Covid-19

Un contributo

“A una settimana di distanza dalla nostra chiusura volontaria, abbiamo riaperto per due giorni un solo reparto per confezionare in condizioni di massima sicurezza, con 23 Colleghe volontarie, un Gel Igienizzante per le mani da donare alle strutture sanitarie -e non solo- che ne necessitano. Abbiamo prodotto 38mila flaconi di igienizzanti mani e ne abbiamo già donati una parte all’Ospedale Maggiore di Lodi, alla Croce Rossa di Lodi, agli Ospedali Sacco e Niguarda di Milano. Tante altre richieste a breve verranno soddisfatte… Un modo umile ma speriamo utile per essere vicini a infermieri, medici, personale sanitario, volontari, ONG, forze dell’ordine e a tutti coloro che -tra difficoltà indicibili- con coraggio e generosità si prodigano ogni giorno per il bene di tutta la comunità.”
Spiega l’azienda sulle proprie pagne social.
TORNA ALLA HOME
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia