Bando Voucher Digitali 4.0 per le aziende fino a 5mila euro

Stanziati già 2,5 milioni di euro, formazione digitale gratuita e la volontà di digitalizzare a livello aziendale e competitivo il lodigiano.

Bando Voucher Digitali 4.0 per le aziende fino a 5mila euro
Lodi, 07 Febbraio 2018 ore 09:29

Ecco come partecipare al Bando Voucher Digitali 4.0, stanziato dalla Camera di commercio per le imprese di Milano, Monza Brianza e Lodi.

Bando Voucher Digitali 4.0: incentivare l’innovazione sul territorio

Il Bando Voucher Digitali 4.0 consentirà alle imprese del territorio di avere un contributo massimo di 5 mila euro attraverso un voucher che permetterà di avere un supporto di consulenti ed esperti, al fine di attivare un piano di innovazione digitale in ambito 4.0 e sviluppare così la competitività dell’impresa. Il voucher andrà a coprire il 50% dell’investimento dell’impresa. Sono 2,5 milioni gli euro stanziati a vantaggio dell’innovazione del territorio e la domanda si potrà presentare dal 25 gennaio 2018.

Due tipi di sostegno

MISURA A: per progetti che coinvolgono da 5 a 20 imprese, volti a favorire il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie Industria 4.0., attraverso il supporto fornito da un soggetto promotore «aggregatore».
MISURA B, per domanda di servizi di consulenza e formativi da parte di singole imprese.
In entrambi i casi il voucher consentirà di co-finanziare attività di formazione e consulenza sull’uso delle tecnologie di industria 4.0 in tutti i settori economici, per un valore non superiore a 5.000 €.
L’obiettivo del bando è infatti quello di sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e soggetti qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie 4.0 attraverso la realizzazione di progetti in grado di mettere in luce i vantaggi ottenibili attraverso il nuovo paradigma tecnologico e produttivo. Per dettagli sul bando è possibile consultare questo sito.

La situazione italiana

In Lombardia sono 23mila le imprese che si occupano di tecnologie e servizi digitali tra e-commerce, telecomunicazioni, produzione software e portali web, per un totale di 121 mila addetti con oltre 20 miliardi di valore della produzione. A Lodi la Camera di Commercio annovera 327 imprese in questo settore, con 3 mila addetti. Intanto sono partiti i corsi formativi gratuiti per le imprese a cui è già possibile registrarsi qui.
Presso il PID (Punto Impresa Digitale in Camera di commercio di Milano, Monza, Brianza e Lodi in via Meravigli 9 b) sarà offerta la possibilità di una valutazione del grado di maturità digitale per verificare le soluzioni più adatte per il miglioramento del proprio posizionamento sul mercato.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia