provincia di lodi e san colombano al lambro

Al via le domande per l'assegnazione di alloggi pubblici comunali e Aler

Tutte le informazioni pratiche.

Al via le domande per l'assegnazione di alloggi pubblici comunali e Aler
Economia Lodi, 10 Marzo 2021 ore 12:57

Da ieri pomeriggio, 9 marzo 2021, fino alle ore 16.00 del 10 maggio 2021 è possibile presentare domanda per la partecipazione al bando di assegnazione di alloggi pubblici di proprietà dei Comuni e Aler.

Come presentare domanda

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Lodi. Si ricorda che il Comune di Lodi fornirà agli utenti interessati un servizio di supporto per la compilazione della domanda. Occorre richiedere appuntamento all'Ufficio Casa, inviando preferibilmente una mail all'indirizzo ufficio.casa@comune.lodi.it oppure telefonando ai numeri 0371.409.382/0371.409.386, nelle giornate di martedì e mercoledì, dalle 9 alle 13.

Requisiti

- residenza anagrafica o svolgimento di attività lavorativa presso i Comuni appartenenti all’Ambito di Lodi;
- cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione europea;
- permesso di soggiorno UE per lungo periodo (ai sensi del decreto legislativo 8 gennaio 2007, n.3);
- permesso di soggiorno almeno biennale per stranieri che esercitano una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo (ai sensi dell’art. 40, comma 6, del decreto legislativo 25 luglio 1998, n.286);
- stranieri che, in base alla normativa statale, beneficiano di un trattamento uguale a quello riservato ai cittadini italiani ai fini dell’accesso ai servizi abitativi pubblici comunque denominati.

Dati e documentazione da fornire

1. Indirizzo di posta elettronica.
2. Numero di telefono abilitato alla ricezione di SMS e email.
3. Codice fiscale.
4. Attestazione ISEE ordinario, in corso di validità (max € 16.000,00) rilasciata dall’Inps. Nel caso di famiglia di nuova formazione è necessario essere in possesso dell’ISEE di entrambi i nuclei di provenienza.
5. Assenza di titolarità di diritti di proprietà o di altri diritti reali di godimento su beni immobili adeguati, alle esigenze del nucleo familiare richiedente, su territorio italiano o all’estero.
6. Marca da bollo da 16 euro (è possibile acquistarla online o presso i rivenditori autorizzati).

● Per i richiedenti invalidi: documento di invalidità in originale, certificato ai sensi della legislazione vigente o dai competenti organi sanitari regionali.

● Per i richiedenti che risiedono in alloggio antigienico: dichiarazione di alloggio antigienico in originale, accertata dall'ATS.

Come presentare la domanda

La domanda può essere presentata esclusivamente online sul sito https://www.serviziabitativi.servizirl.it.